Comites di Londra: il libro che celebra la storia della Chiesa Italiana


La Chiesa Italiana a Londra ricopre un ruolo fondamentale all'interno della Comunità di Italiani che vivono nella City. Un libro, scritto da Pietro Molle, ex Presidente del Comites di Londra, tratta proprio quello che è stato (ed è) la Chiesa Italiana a Londra nel corso dei decenni.


Il libro, intitolato "La Chiesa Italiana a Londra. La storia dei primi Pallottini in Inghilterra", data la sua preziosa narrazione, è stato reso fruibile gratuitamente dal Comites di Londra, attraverso un link dal quale è possibile scaricarlo.


L'obiettivo del libro di Molle, realizzato in seno alle iniziative per i 150 anni dell'edificio e della Comunità, è ricordare la storia della Chiesa Italiana di San Pietro in Londra. Nell'introduzione si fa riferimento specifico alle intenzioni del volume: raccontare sì la storia architettonica, più solida, della Chiesa, ma anche quella spirituale, ossia la visione di un Santo, San Pietro appunto, che si traduce negli atti della Comunità stessa. L'edificio non è solo mattoni, figure e funzioni religiose, ma simbolo di caparbietà.


È importante ricordare che la Chiesa è stata costruita in una delle zone più complesse della Città, Clerkenwell, un'area povera, in totale contrapposizione alla Città ricca e benestante. In un contesto letteralmente avverso, ostile alla Religione Cattolica, una Comunità, attraverso perlopiù a donazioni da tutto il Mondo e dall'Italia, è riuscita ad edificare questo luogo. Un posto che a Londra è diventato da subito punto di riferimento per gli immigrati Italiani.

ENGLISH VERSION

LONDON COMITES: THE BOOK THAT CELEBRATES THE HISTORY OF THE ITALIAN CHURCH

The Italian Church in London plays a fundamental role within the Community of Italians living in the City. A book, written by Pietro Molle, former President of London Comites, deals with what has been (and is) the Italian Church in London over the decades.


The book, entitled "The Italian Church in London. The story of the first Pallottines in England", given its precious narrative, has been made available for free by the Comites of London, through a link to download it.


The aim of Molle’s book, realized within the initiatives for the 150 years of the building and the Community, is to remember the history of St Peter's Italian Church in London. The introduction refers specifically to the intentions of the book: to tell the architectural history of the Church, but also the spiritual one, that is, the vision of a Saint, Saint Peter, which is translated into the acts of the Community itself. The building is not only bricks, figures and religious services, but a symbol of stubbornness.


It is important to remember that the Church was built in one of the most complex areas of the City, Clerkenwell, a poor area, in total opposition to the rich and wealthy City. In a context literally adverse, hostile to the Catholic Religion, a community, mostly through donations from all over the world and from Italy, has managed to build this place. A place that immediately became a point of reference for Italian immigrants in London.



 





64 views0 comments