Ambasciata d'Italia a Londra: un talk su come i social hanno influenzato la scrittura di romanzi



Fino a non molto tempo fa la percezione dell'Essere Umano era limitata al locale: le sue esperienze avvenivano in modo diretto all'interno di un contesto abbastanza chiuso. L'avvento della Globalizzazione e l'introduzione negli ultimi anni dei social hanno radicalmente cambiato quella percezione. Se pensiamo quindi che l'Umano ha bisogno da sempre di raccontare ciò che lo circonda o ciò che immagina a fronte del suo percorso di vita, è facile capire che i social hanno una qualche influenza sui mezzi che aiutano ad esprimersi. Tra questi la Letteratura, la capacità di raccontare delle storie. A tentare di fare chiarezza sarà un dialogo a tre presso l'Ambasciata d'Italia a Londra il 17 Ottobre.



Un talk dal titolo "Are we changing? From the streets of Glasgow to social media: the evolution of stories and the way we write them" cercherà di affrontare il come i social hanno cambiato il modo di raccontare dell'Essere Umano. Tre saranno gli ospiti che dialogheranno tra loro: Ester Viola, avvocato e scrittrice di "L'amore è eterno finchè non risponde" (romanzo narrante in chiave umoristica le avventure di un avvocato divorzista), Graeme Armstrong, scrittore di "The Young Team" (romanzo basato sull'esperienza di vita contaminata dalla cultura delle gang di Glasgow) e Federico Gatti, corrispondente a Londra di Mediaset.


L'evento è stato organizzato in occasione della Settimana della Lingua Italiana nel mondo e si pone l'obiettivo di analizzare come e quanto l'accesso all'informazione globale abbia alterato il nostro modo di pensare, dato che immancabilmente i romanzi più recenti spesso beneficiano di questo immenso bacino di informazioni e che spesso diveta difficile scrivere senza l'aiuto di Google o di Wikipedia. Il focus si concentrerà anche sulla rivoluzione che i social hanno portato nella quotidianità e nel linguaggio, variando ancor di più modi e stili di raccontare e raccontarsi.


L'appuntamento è per Lunedì 17 Ottobre 2022 alle ore 18.00 presso l'Ambasciata d’Italia a Londra al 4 di Grosvenor Square, Londra W1K.


ENGLISH VERSION


EMBASSY OF ITALY IN LONDON: A TALK ABOUT HOW SOCIAL MEDIA HAVE INFLUENCED THE WRITING OF NOVELS


Until not long ago the perception of the Human Being was limited to the local: his experiences took place directly within a rather closed context. The advent of Globalization and the introduction of social media in recent years have radically changed that perception. So if we think that the Human has always needed to tell what surrounds him or what he imagines in the face of his life path, it is easy to understand that social media have some influence on the means that help to express ourself. These include Literature, the ability to tell stories. The attempt to clarify will be a trialogue at the Italian Embassy in London on October 17.


A talk entitled "Are we changing? From the streets of Glasgow to social media: the evolution of stories and the way we write them" will try to address how social media have changed the way of telling of the Human Being. There will be three guests who will talk to each other: Ester Viola, lawyer and writer of "L'amore è eterno finchè non risponde" (Love is eternal until it answers) (novel narrating in a humorous key the adventures of a divorce lawyer), Graeme Armstrong, writer of "The Young Team" (novel based on the experience of life contaminated by the Glasgow gang culture) and Federico Gatti, London correspondent of Mediaset.


The event is organized on the occasion of the Week of the Italian Language in the world and aims to analyze how and how much access to global information has altered our way of thinking, since most recent novels invariably benefit from this vast pool of information and often become difficult to write without the help of Google or Wikipedia. The focus will also be on the revolution that social media have brought to everyday life and language, changing even more ways and styles of telling and telling ourself.


The appointment is for Monday October 17 at 6 pm at the Embassy of Italy in London at 4 Grosvenor Square, London W1K.


 


46 views0 comments