BFI: in corso il Festival Inglese del Cinema


Il BFI London Film Festival è cominciato da qualche giorno a Londra e sta catalizzando l'attenzione di appassionati ed operatori del settore cinematografico. Una delle sezioni degli eventi più attese riguarda le première di molti film diretti ed interpretati dai registi e dagli attori più importanti e noti del mondo del Cinema.


I gala, così sono chiamate le première del Festival organizzato dal British Film Institute, sono cominciati il 5 Ottobre, giorno di apertura del BFI e continueranno per tutta la durata del Festival, fino alla sua conclusione Domenica 16 Ottobre, presso il Southbank Centre alla Royal Festival Hall.


La serata d'apertura ha avuto per protagonista le atmosfere magiche dello scrittore Roald Dahl, con il film "Roald Dahl's Matilda the Musical" di Matthew Warchus. Tra gli attori del cast c'è la magistrale Emma Thompson nel ruolo di Miss Trunchbull, la perfida antagonista, e la nuova scoperta Alisha Weir nel ruolo di Matilda Wormwood. Il 6 Ottobre incece è toccato alla prima di "White Noise" di Noam Baumbach, adattamento del romanzo cult di Don DeLillo, con Adam Driver e Greta Gerwig. Il 7 Ottobre è stato proiettato "The Wonder" del regista Sebastián Lelio, un dramma casalingo che vede al centro la lotta tra Religione e Scienza nell'Irlanda del XIX secolo.


Sabato 8 Ottobre sarà il turno di Alejandro Iñárritu con "BARDO, False Chronicle of a Handful of Truths", film a proposito dell'etica del filmmaking. Domenica 9 Ottobre l'elegante Bill Nighy, nei panni di un uomo che vuole lasciare il segno per il tempo che gli resta, ci delizierà in "Living" di Oliver Hermanus, basato su "Ikiru" di Akira Kurosawa. Lunedì 10 Ottobre l'attenzione sarà rivolta al tema della sanità mentale con "The Son" di Florian Zeller, in cui una coppia divorziata, interpretata da Hugh Jackman e Laura Dern, deve fare i conti con le crisi del figlio adolescente. Martedì 11 Ottobre sarà proiettato l'acclamato "The Whale" di Darren Aronofsky, con un brillante Brendan Fraser, uomo che cerca di recuperare il rapporto con la propria figlia, Sadie Sink. Mercoledì 12 Ottobre Sam Mendes torna con un film, di cui la protagonista è Olivia Colman, ambientato in una cittadina delle coste inglesi durante gli anni '80, "Empire of the Light".


Giovedì 13 Ottobre "The Banshees of Inisherin" catapulterà il pubblico in una tragi-commedia incentrata sull'amicizia e sull'identità Irlandese, interpretata da Colin Farrell e Brendan Gleeson e diretta da Martin McDonagh. Venerdì 14 Ottobre doppia première con "She Said" di Maria Schrader, dramma che racconta la storia delle due giornaliste del New York Times che hanno aperto il Vaso di Pandora e hanno scoperto gli abusi del produttore Harwey Weinstein, e "Decision to Leave" di Park Chan-wook, che tingerà la sala di noir, con un thriller investigativo in stile Hitchcock, di cui Tang Wei e Park Hae-il sono i protagonisti.


Sabato 15 Ottobre toccherà a una storia di lotta per la Giustizia, lotta che Mamie Till porta avanti dopo che il figlio è stato linciato ad Emmett nel 1955. Il film si intitola "Till" ed è diretto da Chinonye Chukwu. Sempre Sabato i più piccoli potranno godere delle di "Pinocchio" nella versione di Guillermo del Toro, in un piacevolissimo stop-motion a sfumature dark. Infine Domenica 16 Ottobre sarà dedicata al seguito di "Knives Out" con Daniel Craig, dal titolo "Glass Onion: A Knives Out Mystery". Il film di Rian Johnson, gravita attorno a una serie di puzzle misteriosi consegnati ai protagonisti, che una volta risolti rivelano l'invito per partecipare ad una cena con delitto.


Un ricco programma cui prenderanno parte anche alcuni attori, registi e tecnici. Purtroppo le prime proiezioni sono andate sold-out e non c'è da stupirsi vista l'importanza del Festival. Tuttavia durante la durata del BFI sono previste diverse repliche per alcune delle pellicole appena menzionate. Per maggiori informazioni basta recarsi nella sezione apposita del sito del BFI London Film Festival.


ENGLISH VERSION


BFI: ENGLISH FILM FESTIVAL UNDERWAY


The BFI London Film Festival started a few days ago in London and is attracting the attention of film enthusiasts and operators. One of the sections of the most anticipated events concerns the premieres of many films directed and interpreted by the most important and well-known directors and actors in the world of Cinema.


The galas, the so called premieres of the Festival organized by the British Film Institute, began on October 5, the opening day of the BFI and will continue, at the Southbank Centre at the Royal Festival Hall, for the duration of the Festival, until its conclusion Sunday, October 16.


The opening night featured the magical atmosphere of the writer Roald Dahl, with the film "Roald Dahl’s Matilda the Musical" by Matthew Warchus. Among the cast are the masterful Emma Thompson as Miss Trunchbull, the villainous antagonist, and the newly discovered Alisha Weir as Matilda Wormwood. October 6 saw the premiere of "White Noise" by Noam Baumbach, an adaptation of the cult novel by Don DeLillo, with Adam Driver and Greta Gerwig. On October 7, director Sebastián Lelio’s "The Wonder" was screened, a domestic drama that focuses on the fight between Religion and Science in 19th century Ireland.


Saturday, October 8 will be the turn of Alejandro Iñárritu with "BARDO, False Chronicle of a Handful of Truths", film about the ethics of filmmaking. Sunday, October 9 the elegant Bill Nighy, in the shoes of a man who wants to leave his mark for the time that remains, will delight us in "Living" by Oliver Hermanus, based on "Ikiru" by Akira Kurosawa. Monday, October 10 the focus will be on the topic of mental health with "The Son" by Florian Zeller, in which a divorced couple, played by Hugh Jackman and Laura Dern, has to deal with the crises of their teenage son. Tuesday, October 11 will be screened the acclaimed "The Whale" by Darren Aronofsky, with a brilliant Brendan Fraser, man who tries to recover the relationship with his daughter, Sadie Sink. Wednesday, October 12 Sam Mendes returns with a film, whose protagonist is Olivia Colman, set in a small town on the British coast during the 80s, "Empire of the Light".


Thursday, October 13 "The Banshees of Inisherin" will catapult the audience into a comedy-drama focused on friendship and Irish identity, starring Colin Farrell and Brendan Gleeson and directed by Martin McDonagh. Friday 14 October double premiere with "She Said" by Maria Schrader, a drama that tells the story of the two New York Times journalists who opened Pandora’s Box and discovered the abuses of producer Harwey Weinstein, and "Decision to Leave" by Park Chan-Wook, who will dye the room of noir, with an investigative thriller in the style of Hitchcock, of which Tang Wei and Park Hae-il are the protagonists.


Saturday, October 15 there will be a story of struggle for Justice, fight that Mamie Till carries out after his son was lynched in Emmett in 1955. The film is titled "Till" and is directed by Chinonye Chukwu. Always Saturday the little ones will enjoy the "Pinocchio" in the version of Guillermo del Toro, in a pleasant stop-motion in dark shades. Finally Sunday, October 16 will be dedicated to the sequel to "Knives Out" with Daniel Craig, entitled "Glass Onion: A Knives Out Mystery". Rian Johnson’s film revolves around a series of mysterious puzzles given to the protagonists, which once solved reveal the invitation to attend a dinner with crime.


A rich program with actors, directors and technicians. Unfortunately the first screenings have been sold-out and it is not surprising given the importance of the Festival. However, during the duration of the BFI several replicas are planned for some of the films just mentioned. For more information go to the apposite section of the BFI London Film Festival website.



 


22 views0 comments