CinemaItalia UK, "Donne di Mafia": proiezione di "Shooting the Mafia" e "A Chiara"


"Donne di Mafia" Mini Film Festival 2022 funded by Leverhulme Trust, Jacobacci Law (Italia) and the Department of Politics, Languages and International Studies, University of Bath. After its first virtual edition in March 2021, the Festival Donne Di Mafia is back as an in- person event with two wonderful films about defiant women. Join us for a screening of Kim Longinotto’s Shooting the Mafia (2019) and a preview of Jonas Carpignano’s A Chiara (2021) on Sunday, 3rd April at 3:00PM at The Garden Cinema.

SHOOTING THE MAFIA – heroic photographer who exposed Italy's nightmare” - The Guardian

Ireland/USA | 94 min | 2019 | Italian with English subtitles

In the streets of Sicily, beautiful, gutsy Letizia Battaglia pointed her camera straight into the heart of the Mafia that surrounded her and began to shoot. The striking, life-threatening photos she took documenting the rule of the Cosa Nostra define her career. Longinotto’s beautiful documentary paints a portrait of a remarkable woman whose bravery and defiance helped expose the Mafia’s brutal crimes. Kim Longinotto on Shooting The Mafia:

You see photos of children shot in the back of the head or people working in a garage, and the Mafia have crept up on them from behind and shot them in the head. People are grieving and you see that bodies have to be put in coffins on the street. I just thought, 'wow this is such an amazing woman' - a brave woman and what an extraordinary film to make.”

A CHIARA - Carpignano's most accomplished and affecting film to date” - The Hollywood Reporter

Italy/France/USA/Sweden| 122 min | 2021| Italian with English subtitles

Premiered at 2021 Cannes Film Festival, A Chiara dives into a teen’s suddenly destabilized world. Chiara is a 15-year-old girl whose close-knit family falls apart after her father abandons them in Calabria. Chiara starts to investigate to understand why her father disappeared and as she gets closer to the truth, she is forced to decide what kind of future she wants for herself.

Jonas Carpignano on A Chiara:The mafia has a very patriarchal structure, with fathers passing on power to their sons, or nephews, etc. And making the film from the point of view of a girl allowed us to escape the preconceived notions one has about mafia families and tell the story from the point of view of a family, not just a mafia family, but a family.”

EVENT DETAILS "Donne di Mafia" Mini Film Festival 2022 will be happening on Sunday 3rd April 2022 at 3:00 PM, at The Garden Cinema (39- 41 Parker Street, WC2B 5PQ). The event is organised by CinemaItaliaUK.

Shooting the Mafia will be screened at 3PM, followed by a Q&A with director Kim Longinotto and documentary journalist, programmer and lecturer Carol Nahra at 4:45PM.

A Chiara will be screened at 6PM, followed by a Q&A with journalist and writer Clare Longrigg at 8:15PM. Click here for up to date information on this event.

For enquiries, please contact info@cinemaitaliauk.co.uk

SOCIAL MEDIA Facebook.com/CinemaItaliaUK Instagram.com/cinemaitaliauk Twitter.com/CinemaItaliaUK

ABOUT CINEMAITALIAUK Its Mission is to raise awareness of Italian culture by promoting Italian films that go beyond the traditional genres, and to ultimately stimulate and encourage cultural integration. CinemaItaliaUK offers a great opportunity to discover compelling stories and young artists and to better understand what’s going on in Italy through the world of cinema. CinemaItaliaUK - great events to learn from, very interesting people to meet and scrumptious food to eat - what more can you ask for? CinemaItaliaUK was founded as an LTD in 2014 by Clara Caleo Green with the aim of giving contemporary and classic Italian films a permanent home in the UK. It is now a registered Charity in the UK. Six years on, CinemaItaliaUK has proudly hosted many iconic figures, including Actress and Director Laura Morante, Oscar winning Producer Francesca Cima, Directors Daniele Luchetti, Pif, Gianfranco Cabiddu, and the amazing Comedians Paola Cortellesi and Checco Zalone - to name but a few.


ITALIAN VERSION


"Donne di Mafia" Mini Film Festival 2022 finanziato da Leverhulme Trust, Jacobacci Law (Italia) e Dipartimento di Politica, Lingue e Studi Internazionali, Università di Bath.

Dopo la sua prima edizione virtuale a marzo 2021, il Festival Donne Di Mafia torna come evento dal vivo con due meravigliosi film sulle donne ribelli. Unisciti a noi per una proiezione di Shooting the Mafia (2019) di Kim Longinotto e un'anteprima di A Chiara (2021) di Jonas Carpignano domenica 3 aprile alle 15:00 al The Garden Cinema.


SHOOTING THE MAFIA – fotografo eroico che ha svelato l'incubo dell'Italia” - The Guardian

Irlanda/Stati Uniti | 94 minuti | 2019 | Italiano con sottotitoli in inglese


Per le strade della Sicilia, la bella e coraggiosa Letizia Battaglia ha puntato la sua macchina fotografica dritta nel cuore della mafia che la circondava e ha iniziato a girare. Le foto sorprendenti e pericolose per la vita che ha scattato documentando il governo di Cosa Nostra definiscono la sua carriera. Il bellissimo documentario di Longinotto dipinge il ritratto di una donna straordinaria il cui coraggio e sfida hanno contribuito a smascherare i crimini brutali della mafia.


Kim Longinotto su Shooting The Mafia:

Vedi foto di bambini colpiti alla nuca o di persone che lavorano in un garage, e la mafia si è intrufolata su di loro da dietro e gli ha sparato alla testa. Le persone sono in lutto e vedi che i corpi devono essere messi nelle bare per strada. Ho solo pensato, 'wow, questa è una donna così straordinaria': una donna coraggiosa e che film straordinario da realizzare".


A CHIARA - Il film più riuscito e commovente di Carpignano fino ad oggi” - The Hollywood Reporter

Italia/Francia/USA/Svezia| 122 minuti | 2021| Italiano con sottotitoli in inglese


Presentato in anteprima al Festival di Cannes 2021, A Chiara si tuffa nel mondo improvvisamente destabilizzato di un adolescente. Chiara è una ragazza di 15 anni la cui affiatata famiglia va in pezzi dopo che il padre l'ha abbandonata in Calabria. Chiara inizia a indagare per capire perché suo padre è scomparso e man mano che si avvicina alla verità, è costretta a decidere che tipo di futuro desidera per se stessa.


Jonas Carpignano su A Chiara:

La mafia ha una struttura molto patriarcale, con i padri che trasmettono il potere ai figli, o ai nipoti, ecc. E fare il film dal punto di vista di una ragazza ci ha permesso di sfuggire ai preconcetti che si hanno sulle famiglie mafiose e di raccontare le storia dal punto di vista di una famiglia, non solo una famiglia mafiosa, ma una famiglia”.


DETTAGLI DELL'EVENTO

"Donne di Mafia" Mini Film Festival 2022 si svolgerà domenica 3 aprile 2022 alle 15:00, presso The Garden Cinema (39- 41 Parker Street, WC2B 5PQ). L'evento è organizzato da CinemaItaliaUK.


Shooting the Mafia sarà proiettato alle 15:00, seguito da una sessione di domande e risposte con il regista Kim Longinotto e la giornalista, programmatrice e docente di documentari Carol Nahra alle 16:45.


A Chiara sarà proiettato alle 18:00, seguito da una sessione di domande e risposte con la giornalista e scrittrice Clare Longrigg alle 20:15.

Clicca qui per informazioni aggiornate su questo evento.

Per informazioni contattare info@cinemaitaliauk.co.uk


SOCIAL

Facebook.com/CinemaItaliaUK Instagram.com/cinemaitaliauk Twitter.com/CinemaItaliaUK


SU CINEMAITALIAUK

La sua missione è sensibilizzare sulla cultura italiana promuovendo film italiani che vadano oltre i generi tradizionali e, in ultima analisi, stimolare e incoraggiare l'integrazione culturale. CinemaItaliaUK offre una grande opportunità per scoprire storie avvincenti e giovani artisti e per capire meglio cosa sta succedendo in Italia attraverso il mondo del cinema.

CinemaItaliaUK - grandi eventi da cui imparare, persone molto interessanti da incontrare e cibo delizioso da mangiare - cosa chiedere di più?

CinemaItaliaUK è stata fondata come LTD nel 2014 da Clara Caleo Green con l'obiettivo di dare al cinema italiano contemporaneo e classico una casa permanente nel Regno Unito. Ora è un ente di beneficenza registrato nel Regno Unito.

Sei anni dopo, CinemaItaliaUK ha ospitato con orgoglio molte figure iconiche, tra cui l'attrice e regista Laura Morante, la produttrice premio Oscar Francesca Cima, i registi Daniele Luchetti, Pif, Gianfranco Cabiddu e gli straordinari comici Paola Cortellesi e Checco Zalone, solo per citarne alcuni.


 


51 views0 comments