Consolato d'Italia a Manchester: avviso sui reati elettorali



Si ricorda che in base all’art. 48 della Costituzione della Repubblica il voto è personale, uguale, libero e segreto.


Nell’ambito del voto per corrispondenza cui hanno diritto i cittadini italiani all’estero si ricorda che:


  • L’elettore ha l’obbligo di custodire personalmente il materiale elettorale inviatogli dal Consolato.


  • È assolutamente vietato cedere il materiale elettorale ad altre persone.


  • È assolutamente vietato esercitare il doppio voto, ovvero votare sia per corrispondenza all’estero che presso il seggio del proprio Comune di riferimento in Italia.


Chi trasgredisce alle disposizioni in materia incorre nelle sanzioni previste dalla Legge.



 


40 views0 comments