top of page

Elisabetta II: il libro che rivela un cancro alle ossa nell'ultimo anno di vita della Sovrana


La regina ha combattuto segretamente contro un doloroso cancro nell'ultimo anno della sua vita, ha affermato l'amico del principe Filippo in un nuovo libro. Si dice che la defunta sua maestà abbia avuto una forma di cancro al midollo osseo, i cui sintomi includono dolore alle ossa, prima della sua morte l'8 settembre.


Le affermazioni sulla sua battaglia per la salute sono state fatte in una prossima biografia di Gyles Brandreth chiamata “Elizabeth: An Intimate Portrait”.

Il suo certificato di morte, rilasciato a settembre, registrava ufficialmente la sua causa di morte come "vecchiaia".

Ma il signor Brandreth ha scritto: "Avevo sentito dire che la regina aveva una forma di mieloma - cancro del midollo osseo - che spiegherebbe la sua stanchezza e perdita di peso e quei 'problemi di mobilità' di cui ci hanno parlato spesso durante l'ultimo anno della sua vita. Il sintomo più comune del mieloma è il dolore osseo, specialmente nella pelvi e nella parte bassa della schiena, e il mieloma multiplo è una malattia che spesso colpisce gli anziani".


"Attualmente non esiste una cura conosciuta, ma il trattamento, compresi i farmaci per aiutare a regolare il sistema immunitario sistema e farmaci che aiutano a prevenire l'indebolimento delle ossa - possono ridurre la gravità dei suoi sintomi e prolungare la sopravvivenza del paziente di mesi o due o tre anni negli ultimi mesi della sua vita".

Viene dopo che il libro bomba ha rivelato:

  • La risposta inaspettata della regina allo scandalo del principe Andrea

  • Che lei e il principe Filippo non si sono visti per settimane dopo che si è ritirato dalle cariche pubbliche nel 2017

  • Le mosse di Sua Maestà per mostrare sostegno ad Andrew nonostante l'opposizione della famiglia reale

  • Il defunto monarca ha cercato di tenersi occupata nei suoi ultimi giorni per far fronte alla morte del marito

  • Una delle ultime conversazioni della regina è stata con Clive Cox, uno dei suoi addestratori di cavalli da corsa preferiti

Si dice che la defunta sua maestà abbia detto a una dama di compagnia che era determinata a tenersi occupata perché l'aiutava a far fronte alla morte del principe Filippo.

E si dice che non abbia voluto cedere all'autocommiserazione, dicendo: "Mio marito non avrebbe certo approvato. Ma si è spinta così tanto che lo scorso autunno ha sofferto di un'improvvisa mancanza di energia e i medici le hanno consigliato di riposare", scrive Gyles Brandreth.


Il suo spirito è stato persino tenuto alto dalla televisione, incluso il dramma della BBC Line of Duty, anche se a volte ha faticato a tenere il passo con la trama.

Si dice anche che non abbia esitato a spogliare il "figlio prediletto" ilprincipe Andrew dal suo ruolo dopo la sua intervista disastrosa su Jeffrey Epstein nel 2019.

Un alto cortigiano ha rivelato: "La regina ha preso una salda presa sulle cose. Per usare il gergo militare, ci sono stati solo pochi giorni tra il lampo e il botto. L'azione era richiesta e lei l'ha presa."


Ma ha deliberatamente lasciato che i fotografi la fotografassero mentre cavalcava con il Duca di York il giorno dopo per mostrare il suo sostegno personale.

Brandreth ha scritto: "Il principe Andrew si è dimesso dalla vita pubblica nel 2019 per la sua amicizia con il 'pedofilo miliardario' Jeffrey Epstein.


"È stato privato dei suoi ruoli militari onorari, incluso quello di colonnello dei Granatieri, e obbligato a rinunciare al suo stile di SAR (Sua Altezza Reale) in pubblico. Ma sua madre gli è stata accanto. Amava suo figlio. Ha mantenuto la sua 'fiducia' in lui. Detto questo, c'era stata una nuvola che incombeva sulla sua reputazione, e la regina era una realista. Ha essenzialmente licenziato suo figlio".


Si dice anche che abbia ascoltato attentamente il racconto del principe Andrew sulla sua amicizia con il finanziere pedofilo, e ha appena dato la risposta inaspettata: "Intrigante". Il biografo ha affermato: "La regina è stata sempre discreta e non ha mai detto più di quanto assolutamente necessario. Quando Andrew ha raccontato a sua madre l'intera triste storia della sua amicizia con il pedofilo condannato Epstein, lei ha ascoltato attentamente e ha risposto con una sola parola. 'Intrigante'."

ENGLISH VERSION

The Queen fought secretly against a painful cancer in the last year of her life, said Prince Philip’s friend in a new book. The deceased Her Majesty is said to have had a form of bone marrow cancer, the symptoms of which include bone pain, before her death on September 8.


Statements about his battle for health were made in a forthcoming biography of Gyles Brandreth called "Elizabeth: An Intimate Portrait".

His death certificate, issued in September, officially registered his cause of death as "old age".

But Mr Brandreth wrote: "I had heard that the queen had a form of myeloma - bone marrow cancer - that would explain her fatigue and weight loss and those 'mobility problems' that we have often been told about during the last year of her life. The most common symptom of myeloma is bone pain, especially in the pelvis and lower back, and multiple myeloma is a disease that often affects the elderly".


"Currently there is no known cure, but treatment, including medications to help regulate the immune system and drugs that help prevent the weakening of bones - can reduce the severity of its symptoms and prolong the patient’s survival by months or two or three years in the last months of his life".

It comes after the book bomb revealed:

  • The Queen’s unexpected response to Prince Andrew’s scandal

  • That she and Prince Philip didn’t see each other for weeks after he retired from public office in 2017

  • His Majesty’s moves to show support for Andrew despite the opposition of the royal family

  • The late monarch tried to keep busy in his last days to cope with her husband’s death

  • One of the queen’s last conversations was with Clive Cox, one of her favorite racehorse trainers

It is said that the late Her Majesty told a lady-in-waiting that she was determined to keep herself busy because she was helping her cope with the death of Prince Philip.

And they say he didn’t want to give in to self-pity, saying, "My husband wouldn’t approve. But she went so far that last autumn she suffered from a sudden lack of energy and doctors advised her to rest," writes Gyles Brandreth.


His spirit was even held high by television, including the BBC drama Line of Duty, although he sometimes struggled to keep up with the plot.

It is also said that he did not hesitate to undress the "beloved son" Prince Andrew from his role after his disastrous interview about Jeffrey Epstein in 2019.

A high courtier revealed, "The queen has taken a firm hold on things. To use military jargon, there were only a few days between the flash and the bang. The action was required and she took it."


But she deliberately let the photographers photograph her riding with the Duke of York the next day to show her personal support.

Brandreth wrote: "Prince Andrew resigned from public life in 2019 for his friendship with the 'billionaire pedophile' Jeffrey Epstein.


"He was deprived of his honorary military roles, including that of Colonel of the Grenadiers, and forced to give up his style of SAR (His Royal Highness) in public. But his mother stood by him. He loved his son. He kept his 'trust' in him. That said, there had been a cloud hanging over her reputation, and the queen was a realist. She essentially fired her son".


He is also said to have listened carefully to Prince Andrew’s account of his friendship with the pedophile financier, and has just given the unexpected answer: "Intriguing". The biographer said, "The queen has always been discreet and has never said more than absolutely necessary. When Andrew told his mother the whole sad story of his friendship with the convicted pedophile Epstein, she listened carefully and answered with one word. 'Intriguing'."


 


187 views0 comments
bottom of page