Euro 2020, TfL: consigli di viaggio per la finale


In occasione della finale degli Europei di Calcio 2020 che vedrà come protagoniste Italia e Inghilterra, TfL ha comunicato ai cittadini di evitare di transitare lungo le linee che saranno maggiormente congestionate nelle fasce orarie pre e post partita.


Con la capacità a Wembley fissata a circa 60.000 spettatori, l'area intorno allo stadio sarà affollata, per cui chi non ha in programma di recarsi allo stadio dovrebbe, se possibile, evitare la zona.


I treni saranno maggiormente affollati dalle 16:00 alle 19:30 (direzione nord), prima della partita, e al termine dell'incontro dalle 22:15 fino alla chiusura del servizio (direzione sud).


Le linee interessate sono:

Jubilee line tra London Bridge e Wembley Park

Linea tra Liverpool Street e Wembley Park

Bakerloo line tra Waterloo e Wembley Central

London Overground tra Euston e Wembley Central

Circle e Hammersmith & City tra Baker Street e Liverpool Street.


Nel comunicato diffuso da TfL viene suggerito inoltre di pianificare il proprio viaggio per recarsi allo stadio utilizzando la app TfL Go, in modo da essere sicuri di arrivare a destinazione in tempo per il calcio d'inizio, aggiungendo che, ove possibile, una buona alternativa per recarsi al Wembley stadium potrebbe essere l'utilizzo di una bicicletta, tenendo conto che i parcheggi per le biciclette sono situati nell'angolo nord-est dello Stadio.


Viene inoltre comunicato che ci si dovrà aspettare di dover attendere in coda più a lungo fuori dalle stazioni intorno a Wembley al termine della partita, in quanto l'accesso ai mezzi verrà gestito in modo tale da permettere di mantenere un adeguato distanziamento sociale tra le persone.


Qualora la partita dovesse proseguire con supplementari o rigori, TfL ricorda che i servizi non sono operativi durante la notte e di controllare il percorso verso casa prima di mettersi in viaggio.


Nel comunicato diffuso, TFL ha aggiunto: "Grazie per continuare a indossare una copertura per il viso su naso e bocca in ogni momento quando si è sui trasporti pubblici. Devi continuare a farlo a meno che tu non sia esente".



182 views0 comments