GREEN PASS, Italia: via libera della cabina di regia. Ecco le regole



L'Italia ha deciso di intraprendere la strada del Green Pass dopo un incontro di Governo durato poco più di un'ora. Fonti della Conferenza delle Regioni confermano che il Pass sarà necessario per poter accedere agli ambienti interni di bar e ristoranti (fatta eccezione per la consumazione al bancone), ma anche per entrare a fiere, concorsi, congressi, in piscina, palestra, centri termali, a teatro e cinema.


Non si è invece parlato dei trasporti per i quali si discuterà a parte in vista di Settembre; le discoteche continueranno a restare chiuse. Il Governo italiano nonostante le polemiche non ha fatto marcia indietro.


Saranno concessi 14 giorni di tempo per gli adeguamenti del caso, l'obbligo sarà quindi attivo dal 5 Agosto. Importante è la decisione di fornire tamponi a prezzi calmierati per chi non è stato vaccinato.


Secondo l'ANSA la Cabina di Regia del Presidente Mario Draghi ha deciso anche i nuovi indicatori per i colori delle Regioni:


La zona gialla scatta nel momento in cui in un Territorio Regionale le terapie intensive sono occupate per il 10% da malati di Covid e gli altri reparti per il 15%.


Se si presenta un'incidenza del 20% nelle terapie intensive e il 30% negli altri reparti subentra in automatico la zona arancione.


La zona rossa invece scatta se i reparti di urgenza contengono il 30% di malati e quelli ordinari il 40%.


Vista la situazione in Europa il Consiglio dei Ministri si aspetta un peggioramento della situazione e ha anche optato per la proroga dello Stato d'Emergenza fino al 31 Dicembre.

1,974 views0 comments