Guerra Russia-Ucraina: una petizione mondiale per fermare il conflitto



Nel delicato contesto attuale di aperto scontro militare tra Ucraina e Russia c'è chi invoca ancora la Pace, ricordando che nè Popolo Ucraino, nè Popolo Russo vogliono la guerra.


Sul sito della celebre organizzazione internazionale non governativa Avaaz è stato scritto un appello, che tutti possono sottoscrivere attraverso il proprio indirizzo mail. Avaaz è nota per il suo attivismo in numerosi ambiti e anche questa volta ha deciso di schierarsi per la tutela della Democrazia e della Libertà delle Persone.


Il teso della petizione, indirizzata ai Governi di tutto il Mondo, così recita:


"A tutti i governi del mondo:


Noi tutti ci schieriamo con le popolazioni di Ucraina e Russia che non vogliono questa guerra. L'invasione ordinata da Putin non è solo una guerra contro l'Ucraina. È un attacco alla libertà. Un attacco alla democrazia. Un attacco alla verità.


Vi chiediamo di rispondere subito all’unisono, obbligando il regime di Vladimir Putin, i suoi sostenitori e associati ad assumere i costi delle loro responsabilità con pesanti sanzioni, e di fare tutto il possibile per fermare la guerra in Ucraina.


A fronte della paura, scegliete il coraggio. Nel momento delle divisioni, scegliete l'unità. E in risposta alla guerra, scegliete la pace."


L'invito prosegue poi incentivandone la condivisione su ogni mezzo possibile, con la promessa che al raggiungimento di firme sufficienti Avaaz provvederà alla pubblicazione dell'appello sui media internazionali.


La petizione è attiva dal 25 Febbraio e ha raccolto già oltre 1 milione e 200 mila firme. Per sottoscrivere basta cliccare sul link apposito del sito di Avaaz e seguire le istruzioni.



138 views0 comments