Il Comites di Londra celebra il Dantedì con Leonardo Frigo ospite di "In conversazione con..."


Sarà Leonardo Frigo il nuovo protagonista della rubrica "In conversazione con..." che ospita personaggi che con la loro quotidiana attività promuovono la cultura italiana nel Regno Unito e nel resto del mondo.

Leonardo, 28enne originario di Asiago in provincia di Vicenza e da sette anni a Londra, sarà in collegamento venerdì 25 alle ore 16 (UK time) in diretta sui profili Facebook, Twitter e Youtube del Comites di Londra. La scelta di venerdì 25 non è casuale, perché in tutto il mondo cade il Dantedì, giorno dedicato a celebrare Dante Alighieri.

Frigo, proprio in occasione dei 700 anni dalla scomparsa del Sommo Poeta, ha realizzato un progetto unico nel suo genere, apprezzato universalmente: ha interpretarto i 33 canti dell'Inferno e il Canto Introduttivo della Divina Commedia su altrettanti violini e un violoncello. Il processo creativo si è totalmente svolto nel suo studio di Londra. Il lavoro conclusivo è stato ospitato in anteprima nella Basilica Palladiana di Vicenza registrando decine di migliaia di visitatori, per essere poi di essere al centro di articoli, reportage, approfondimenti che hanno fatto letteralmente il giro del mondo, tanto da catturare anche l'attenzione della celebre casa d'aste Christie's che ha chiesto a Frigo di poter prendere parte a un'asta di beneficenza, donando uno dei suoi violini, il cui ricavato è stato totalmente destinato alla Fondazione Terrence Higgins. Leonardo Frigo, ospite del Comites Londra, racconterà sia della sua passione per la pittura e per il Sommo Poeta, ma anche del suo ruolo di giovane artista italiano che ha scelto Londra per trovare ispirazione per i suoi progetti, passati, presenti e futuri.

L'introduzione di "In conversazione con..." sarà a cura del Presidente del Comites di Londra, Alessandro Gaglione.


31 views0 comments