Inghilterra, morte del Principe Filippo: si scatena il black humor


A meno di 24 ore dalla morte di sua Altezza Reale il principe Filippo, sul web si è già scatenata una corsa al meme o alla battuta dallo humor nero.

Molti sono stati i meme in merito al nuovo stato della Regina che per molti è pronta a rifarsi una vita.

Altri toccano il macabro sottolineando la longevità della famiglia reale verso il poco apprezzato Carlo, in attesa ormai da moltissimi anni di diventare il nuovo Re della Gran Bretagna.

Ma il premio per i commenti più fuori luogo, sono quelli che corrono nei gruppi Facebook di italiani nel Regno Unito, che oltre alla pochissima comicità, che a volte sfocia nella mancanza di rispetto, fanno emergere anche una poca conoscenza dell’italiano scritto, dando vita a veri e propri strafalcioni linguistici e grammaticali.

Alla fine non possono poi mancare le polemiche di chi vede ormai la monarchia un qualcosa di superato e privo di senso.

Che un evento così importante possa far scaturire reazioni di ogni genere è implicito nella natura umana, che si unisce poi ai pochi filtri che una tastiera ormai ci ha insegnato ad avere. Andrebbeanche sempre ricordato che il rispetto verso la morte e verso quello che rappresenta questo avvenimento per il Paese in cui abbiamo deciso di vivere e ci ospita, non dovrebbe mai passare in secondo piano. Perché il rispetto è la base delle relazioni tra le persone; un po’ come l’italiano che dovrebbe essere conosciuto, rispettato, valorizzato e non utilizzato in maniera grossolana e approssimativa.


Le nostre più sentite condoglianze vanno alla Famiglia Reale, a Sua Altezza la Regina Elisabetta II, con la speranza che il principe Filippo possa riposare in pace.