Italia, Ministero degli Esteri: attivato un nuovo servizio di tutela per gli Italiani all'estero


Il Ministero degli Esteri Italiano, in un comunicato del 1 Febbraio, ha reso noto di aver attivato un nuovo servizio completamente dedicato agli italiani all’estero, che siano lavoratori e studenti, viaggiatori e cooperanti, residenti o temporanei. Lo strumento di tutela della Farnesina, individuabile al sito www.dovesiamonelmondo.it , permette ad ogni cittadino italiano di registrare la propria abitazione su una mappa messa a sistema che faciliti gli interventi in caso di necessità. Si tratta di un servizio dedicato alle emergenze all'estero. Il Segretario Generale Amb. Ettore Francesco Sequi, ha affermato che "si tratta di un nuovo strumento con cui il Ministero degli Esteri conferma la propria volontà di porsi al servizio dei cittadini, sfruttando le opportunità offerte dalla transizione digitale: l’innovazione continua a essere uno degli assi portanti della nostra azione”.


Il sito ufficiale del Ministero degli Esteri indica che, recandosi nella sezione per la registrazione dei singoli cittadini, è possibile registrare con facilità il proprio indirizzo ed un contatto d’emergenza. L’Unità di Crisi e tutta la rete diplomatica e consolare quindi potranno agire con maggiore efficacia in ogni singola specificità, attivando di volta in volta i canali disponibili secondo le possibilità del momento.


Il Ministero continua chiarendo che il servizio sarà accessibile a breve anche dall'App "Unità di Crisi", per Android e iPhone, che dà la facoltà di consultare il sito www.viaggiaresicuri.it e di segnalare la propria posizione con il GPS del telefono per le situazioni d’emergenza.



298 views0 comments