London fashion Week: la moda è tornata


Si è conclusa, con un party esclusivo che si è tenuto al Park Plaza Westminster Bridge, la settimana della moda londinese. Un Ritorno sulla passerella per molti stilisti, designer, ma soprattutto modelle.


Questa l’occasione per capire come la pandemia e la Brexit stanno influenzando il mondo del fashion.


Lo abbiamo chiesto a Malan Breton, stilista e regista taiwanese, e ambasciatore presso il parlamento inglese per la Arts Sport and Fashion Parliamentary Society.

"C'è un'incredibile eccitazione, la gente sta sentendo di nuovo l'energia e questa voglia di sentirsi di nuovo glamour è davvero bella. Abbiamo indossato abiti casual: la gente ora vuole essere di nuovo glamour. Per la primavera-estate 2021 è stato fatto uno show in 3D e realtà virtuale che ha vinto il London Fashion Film Festival Award per la migliore animazione in 3D. Ho incluso musica e filmati e tutto ciò che include la moda, ma che non abbiamo potuto fare durante la pandemia. Per questo abbiamo unito tutto ciò. La Brexit sta cambiando tutto. Penso che stia rendendo le cose più... complicate, ma con il tempo le cose funzioneranno".


L'evento di chiusura della London Fashion Week è stata inoltre l'occasione per presentare l'esclusiva nuova collezione La Perlin realizzata dalla stilista e influencer Pegah, ideata durante il difficile periodo di lockdown, caratterizzata da capi audaci e unici dai colori pastello, romantici e femminili.


Molti gli abiti presentati ad una folla chiaramente emozionata per il ritorno sulla passerella.

Tra i tantissimi ospiti presenti abbiamo intervistato Rebecca Ferdinando, attrice inglese che tra i molti film all’attivo ha anche X Men first class, e Lili Rich attrice inglese che si è fatta valere anche a Hollywood, Bollywood e in Israele.


Anche molti addetti ai lavori hanno partecipato alla serata di chiusura della London Fashion Week, tra questi Lorenzo, uno dei fornitori italiani per attrezzature medicali più famosi in UK.


Non solo moda ma anche sport e life style e cultura. Presenti infatti anche l’ex calciatore del Manchester United El’Circy, Il trainer Harry Sardinas e la book publisher Lily Patrascu che ci hanno dato il loro punto di vista sul ritorno alla normalità post covid.


263 views0 comments