Londra, cucina: una cabina telefonica si trasforma nella focacceria più piccola mai vista


Come riportato dal corrispondente di "La Repubblica" Alessandro Allocca a Londra è arrivato Pinkadella. Ma cos'è? Ebbene è la focacceria più piccola del Mondo, fondata dall'italiano Gabriele Contente. La sua peculiarità? Si trova all'interno di una cabina telefonica.


Il piccolo locale ha aperto il 1 Gennaio al numero 40 di Rosslyn Hill, nel Nord di Londra, a Hampstead Heath. Pinkadella (da "pink" e "della" parte finale di "mortadella") nasce da un'idea di un ragazzo trentenne, tal Gabriele Contente. Romano di nascita, ha voluto catturare l'attenzione dei Londinesi con questo strano progetto.


Dentro la classica cabina rossa telefonica si apre un mondo in cui è possibile gustare una focaccia declinata in vari modi. Si va dalla mortadella, alla salsa di peperoni, dal pesto alla genovese, al pesto di pomodori, passando nche attraverso pomodori secchi e burrata. C'è anche il dolce, ossia delle bombe calde al ciocolato, e il classico caffè che non può mai mancare. La cosa interessante è che i prodotti utilizzati sono di origine italiana, importati appositamente, fatta eccezione per la focaccia che viene sfornata ogni giorno da un forno italo-inglese della City. Un pezzo di focaccia costa appena da £ 6 a £ 8, prezzi sicuramente competitivi per Londra, data anche l'ottima qualità dei prodotti.


L'esperimento ha già attirato moltissimi clienti, che sono incuriositi da questa nuova rivisitazione di una delle vecchie cabine telefoniche ormai dismesse. Ad aiutare c'è anche il nome, immediato e facile da ricordare per tutti, a prescindere dalla provenienza. Vincente è la posizione strategica nel pieno delle vie di transito sul marciapiede.


Il giovane imprenditore ha riferito a "La Repubblica" che punta ad allargare gli affari aprendo un Pinkadella anche qui in Italia, a Roma.



106 views0 comments