Londra, Metro: aprirà completamente nel 2022 la linea Elizabeth


Nel 2018 doveva aprire nella sua interezza la nuova linea della Metropolitana di Londra. Purtroppo per vari imprevisti, tra cui la Pandemia da Covid-19, l'apertura definitiva della linea Elizabeth è slittata, ma pare che nel 2022 ci sarà l'inaugurazione. Se ora sono attive soltanto alcune tratte, entro il 2022 tutte le percorrenze saranno attivate.


Proprio in questo periodo sono cominciati gli ultimi test tecnici per verificare l'effettivo funzionamento di tutta la linea. Questa risulta essere la più lunga della Metro della City: parte da Reading, passa per Shenfield, per il Terminal 4 dell’aeroporto di Heathrow e devia anche verso Abbey Wood, il tutto attraversando la Capitale del Regno Unito, transitando anche per le stazioni di Tottenham Court Road, Bond Street, Liverpool Station e Whitechapel.


La linea completamente nuova sarà servita da treni composti da sette, otto o nove carrozze interconnesse nuove, totalmente diverse dalle altre linee della Tube. È previsto maggiore spazio per i posti a sedere e anche per quelli in piedi e ci saranno aree dedicate a chi usa la bicicletta o la sedia a rotelle. I vagoni sono dotati di aria condizionata, sistema di videosorveglianza, display informativi e di un sistema che regola illuminazione e temperatura per evitare gli sprechi. L'aspetto interessante è che durante la frenata del treno si attiva un meccanismo che permette di generare energia che viene immagazzinata, facendo risparmiare il 30% di energia in meno.


Transport for London in questi anni ha dovuto fronteggiare numerosi problemi tra cui la mancanza di fondi (dai 14 miliardi di Sterline di costi previsti ora parliamo di 20 miliardi) e la Pandemia, perdendo anche degli utili per il mancato completamento. La società ha tuttavia garantito che tra Febbraio e Giugno 2022 la linea dedicata alla Regina Elisabetta II verrà finalmente inaugurata.

142 views0 comments