top of page

Londra, viaggi: addio al Plf e alle restrizioni Covid da Venerdì



Il Segretario ai Trasporti Grant Shapps ha annunciato che grazie ai vaccini tutte le restanti misure anti-Covid riguardanti i viaggi, inclusi il Passenger Locator Form e i test per gli arrivi, verranno eliminate questa settimana.


Chiunque arrivi nel Regno Unito dalle 4 del mattino di questo Venerdì non dovrà rispettare nessuna delle regole attualmente in vigore.


Al momento solo chi è completamente vaccinato può entrare nel Regno Unito senza bisogno di eseguire test, deve però ancora compilare il PLF entro 72 ore dal viaggio.


In sintesi dalle 4 del mattino del 18 Marzo nessuno che entri nel Regno Unito dovrà sostenere test o compilare un PLF, a prescindere dal proprio status vaccinale.


Anche la quarantena nei Covid hotel sarà completamente interrotta dalla fine di Marzo, rendendo il Regno Unito uno dei Paesi cosiddetti "Grandi Economie" a porre fine a tutte le regole di viaggio internazionali applicate con la comparsa del Covid-19.


La decisione è stata presa nonostante l'aumento delle infezioni da Coronavirus. Tutte e quattro le Nazioni del Regno Unito registrano aumenti sensibili per la prima volta dalla fine di Gennaio come mostrano le ultime stime dell'Office for National Statistics.



330 views0 comments
bottom of page