Manchester, 4 Novembre: Comites e Consolato rendono omaggio ai caduti italiani della Grande Guerra

Updated: Nov 5



Il 4 Novembre è una data sentita per molti Italiani, che ricordano la vittoria e la fine della Prima Guerra Mondiale con la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate. Anche le Comunità Italiane nel Regno Unito continuano a celebrare questa giornata istituita nel 1919, come a Manchester, dove il Comites e il Consolato hanno organizzato una cerimonia.



Il Comites di Manchester e il Consolato d'Italia a Manchester hanno organizzato una cerimonia per commemorare la vittoria dell'Italia nella Prima Guerra Mondiale, rendendo omaggio con una corona di fiori ai caduti italiani del conflitto, presso il monumento "Italian Comrades" di San Peter Square. Alla commemorazione ha preso parte una delegazione composta dalle autorità consolari, dal Presidente del Comites Avv. Gianluigi Cassandra, dal Revisore dei Conti del Comites Carmine D'Amore, da Giuseppe Platone dell'associazione "Con il Cuore in Italia" e dalla Vicepresidente di UK Confederation by Confassociazioni dott.ssa Samantha Del Vigna, in rappresentanza anche dell'associazione The Italian Kids.



Il ricordo dei caduti nella piazza di Manchester ha una valenza più profonda di quanto si pensi. I rapporti tra Regno Unito e Italia non sono sempre stati ottimi nel corso del '900: se durante la Grande Guerra Britannici e Italiani hanno combattuto fianco a fianco, le scelte politiche differenti fatte nel corso degli anni '20 (basti ricordare l'avvento del Fascismo in Italia), hanno portato alla rottura dei rapporti durante la Seconda Guerra Mondiale, mettendo, come ben sappiamo, Regno Unito e Italia l'uno contro l'altra. E proprio a Manchester, con la Seconda Guerra Mondiale, si era deciso di rimuovere il monumento dedicato ai compagni italiani, inaugurato nel lontano 1920. Solo dopo la ricostruzione di solidi rapporti le autorità hanno deciso di ricollocare la lapide nel 1990. Lapide che ora è simbolo anche di ritrovata fratellanza.

ENGLISH VERSION

MANCHESTER, NOVEMBER 4: COMITES AND CONSULATE PAY TRIBUTE TO THE ITALIAN WAR DEAD OF THE GREAT WAR


November 4 is a heartfelt date for many Italians, who remember the victory and the end of the First World War with the Day of National Unity and the Armed Forces. The Italian Communities in the United Kingdom also continue to celebrate this day established in 1919, as in Manchester, where the Comites and the Consulate organized a ceremony.


The Comites of Manchester and the Consulate of Italy in Manchester organized a ceremony to commemorate the victory of Italy in the First World War, paying tribute with a wreath to the Italian war dead of the conflict, at the monument "Italian Comrades" in San Peter Square. The commemoration was attended by a delegation composed of the consular authorities, the Chairman of the Comites Avv. Gianluigi Cassandra, the Auditor of the Comites Carmine D'Amore, Giuseppe Platone of the association "Con il Cuore in Italia" and the Vice President of UK Confederation by Confassociazioni DR Samantha Del Vigna, representing also the association The Italian Kids.


The memory of the fallen in Manchester Square has a deeper value than you think. Relations between the United Kingdom and Italy have not always been excellent during the '900: if during the Great War British and Italians fought side by side, the different political choices made during the '20s (just remember the advent of Fascism in Italy) led to the break-up of relations during World War II, pitting the UK and Italy against each other, as we all know. And in Manchester, with the Second World War, it was decided to remove the monument dedicated to the Italian comrades, inaugurated in 1920. Only after the reconstruction of solid relations the authorities decided to relocate the plaque in 1990. Plaque that is now also a symbol of rediscovered brotherhood.




94 views0 comments