top of page

Moda: ci lascia la Regina del Punk Vivienne Westwood



La stilista britannica Vivienne Westwood è morta il 29 Dicembre a Londra, dopo aver lottato lungamente contro una malattia. Ad annunciarlo sono stati i canali social della stilista.


Ad 81 anni Westwood, la Regina del Punk, ci ha lasciati. Si è spenta nella sua casa di Clapham, dopo una lunga lotta contro una malattia che la tormentava e che ha sempre tenuto riservata. I suoi cari, che le sono stati accanto negli ultimi giorni, hanno riferito che Westwood ha lottato fino all'ultimo, nonostante lo stato di salute critico.



La sua è stata una vita straordinaria. Nata nel 1941 a Tintwistle nel Derbyshire, da adolescente si trasferisce a Londra con i genitori. Nelle mille difficoltà delle famiglie di periferia che vivono nelle grandi città decide di studiare e dedicarsi all'insegnamento nelle scuole primarie, ma grazie all’incontro con Malcom McLaren, poi manager inventore dei Sex Pistols, passione e talento avranno la meglio e Vivienne comincerà finalmente a seguire i suoi sogni, aprendo la boutique SEX in King's Road.



La stilista comincia a vendere inizialmente abiti vintage, diventando poi un'icona della moda grazie al suo stile Punk e alle migliaia di giovani che trovano in lei la loro voce. La carriera di Westwood non fa che progredire, portandola a lavorare sia con stilisti già affermati, letteralmente innamorati del suo stile, che con note modelle desiderose di indossare i suoi capi d'abbigliamento.



Nel 1992 la Regina Elisabetta II omaggia la sua carriera e la sua persona conferendole l’Order British Empire. Proprio in quell'episodio Westwood decise di indossare una gonna e la piroetta che fece mostrò che non stava indossando la biancheria intima. L'ennesima provocazione di una grande artista che ha conquistato il mondo.


ENGLISH VERSION


FASHION: PUNK QUEEN VIVIENNE WESTWOOD LEAVES US


British fashion designer Vivienne Westwood died on December 29 in London, after battling an illness for a long time. The designer’s social media channels announced it.


At 81, Westwood, the Punk Queen, left us. She died in her home in Clapham, after a long struggle against a disease that tormented her and that she always kept confidential. Her loved ones, who have been with her for the past few days, have reported that Westwood struggled to the last, despite her critical health.


Born in 1941 in Tintwistle, Derbyshire, England, she moved to London as a teenager with her parents. In the thousand difficulties of the suburban families living in the big cities she decides to study and dedicate himself to teaching in primary schools, but thanks to the meeting with Malcolm McLaren, then the inventor manager of the Sex Pistols, passion and talent will prevail and Vivienne will finally begin to follow her dreams, opening the boutique SEX in King’s Road.


The designer begins to sell initially vintage clothes, then becoming a fashion icon thanks to her Punk style and the thousands of young people who find in her their voice. Westwood’s career only progresses, leading her to work with both established designers, literally in love with her style, and with well-known models eager to wear her clothing.


In 1992 Queen Elizabeth II honoured her career and person by giving her the Order British Empire. In that episode Westwood decided to wear a skirt and the pirouette she did showed that she was not wearing underwear. Yet another provocation by a great artist who conquered the world.



 


4 views0 comments
bottom of page