top of page

North Yorkshire: uccisi due giovani Italiani

Updated: Dec 23, 2022



Un'altra tragedia colpisce la Comunità Italiana in Inghilterra. Due giovani fidanzati, Nino Calabrò e Francesca Di Dio, sono stati uccisi a Thornaby-on-Tees, nel North Yorkshire.


Nino, 26enne di Barcellona Pozzo di Gotto, si trovava nel Regno Unito per lavoro, mentre Francesca, 21enne di Montagnareale, era andata a trovare il suo ragazzo per le Festività di Natale. Il doppio omicidio sembra essere stato commesso dal coinquilino 21enne di Nino; la Polizia ha già messo in stato di fermo il ragazzo.


La vicenda è iniziata quando i due fidanzati non rispondevano più da un paio di giorni alle chiamate delle famiglie. A fare la tragica scoperta dei corpi sono stati alcuni amici. Nino, dopo un periodo di lavoro nella ristorazione, faceva il croupier al Grosvenor Casino di Stockton.


Al momento la Cleveland Police sta lavorando per perquisire la casa in cui stava la coppia e ha organizzato un cordone per presidiare la zona. Gli investigatori hanno invitato la popolazione a riferire ogni cosa vista o sentita, che possa sembrare sospetta e nel mentre hanno arrestato il coinquilino di Nino con l'accusa di omicidio. L'ispettore capo di Polizia Peter Carr ha rivolto un appello, per parlare, a chiunque sia passato di fronte agli appartamenti di Thornaby Road tra le 10 e le 11 di Mercoledì 21 Dicembre.


La diplomazia italiana dall'altra parte si sta prodigando per tenere i contatti tra le autorità e le famigle delle vittime. Ad assisterle è il Consolato d'Italia a Manchester, con il Console Matteo Corradini. I genitori dei due giovani fidanzati sono volati a Londra per poi spostarsi nello Yorkshire.


ENGLISH VERSION


NORTH YORKSHIRE: TWO YOUNG ITALIANS KILLED


Another tragedy affects the Italian Community in England. Two young engaged, Nino Calabrò and Francesca Di Dio, were killed in Thornaby-on-Tees, North Yorkshire.


Nino, 26, from Barcellona Pozzo di Gotto, was a worker in United Kingdom, while Francesca, 21, from Montagnareale, had gone to visit her boyfriend for Christmas. The double murder seems to have been committed by Nino’s 21-year-old roommate; the police have already arrested the boy.


The story began when the couple had not responded to family calls for two days. Some friends made the tragic discovery of the bodies. Nino worked as a croupier at the Grosvenor Casino in Stockton.


At the moment the Cleveland Police is working to search the house where the couple were staying and has organized a cordon to garrison the area. Investigators have called on the public to report anything seen or heard that may seem suspicious and meanwhile they arrested Nino’s roommate on charges of murder. Chief Inspector of Police Peter Carr has appealed, to speak, to anyone who has passed in front of the Thornaby Road apartments between 10 pm and 11 pm on Wednesday, December 21.


Italian diplomacy, on the other hand, is working to maintain contacts between the authorities and the families of the victims. Assisting them is the Consulate of Italy in Manchester, with Consul Matteo Corradini. The parents of the two young engaged flew to London and then moved to Yorkshire.



 



188 views0 comments
bottom of page