Omicron: Sintomi simili al raffreddore. Ecco quali sono


Il Prof. Spector epidemiologo genetico al King's College di Londra, ha spiegato che la variante Omicron si sta diffondendo nelle persone vaccinate, e sta causando sintomi simili ad un raffreddore lieve. E questo è tutt'altro che un motivo per non preoccuparsi. Il Covid è imprevedibile e anche se si ha solo la sensazione di avere un comune raffreddore, ci sono molti più rischi a lungo termine.


Come fare, dunque, a distinguere i sintomi? A riguardo si è espresso il virologo e professore di oncologia molecolare Lawrence Young: «Sembra esserci una sovrapposizione con i sintomi del raffreddore e si stima che un quarto delle persone che hanno il raffreddore abbia effettivamente il Covid. Con Omicron le persone ottengono mal di testa e affaticamento, mentre il raffreddore si sviluppa in pochi giorni».


Angelique Coetzee, presidente della South African Medical Association, ha spiegato le differenze con la variante Delta: «I pazienti presentavano estrema stanchezza, lievi dolori muscolari, gola irritata e tosse secca. A differenza delle varianti precedenti, questa non causa la perdita del gusto o dell'olfatto».



224 views0 comments