top of page

Principe Harry: La lettera esilarante di un'italiana


Che il nuovo libro del Principe Harry avrebbe scatenato le reazioni più disparate, soprattutto in terra madre, era sottinteso. Quello che ha colpito in questi giorni è stata una lettera ironica scritta proprio al Principe Harry, da parte di un'italiana.


Lei chiama Simona Fruzzetti, autrice di libri di successo per PIEMME e rintracciabili su Amazon, di seguito il testo integrale:


Dear Harry,

I'm Simona, la writer che rimane closed in the toilette anche senza key. Vorrei di' che mi manda tu grandmother dall'alto of the skies, but invece lasciamola sta', pora star, che se vede il casino che stai a fa', se mette le hands negli hair.


Now, dear my fox dal pelo red, ci vogliamo stare un po' calm? The book, mo'? With piccanti indiscrezioni? With the story di te e tu brother che vi prendete for i capelli? Look che fine gli hai fatto fa', poro prince, tutto spelacchiato che manco my Christmas Tree il day di Befana.

A parte il fatto che now scrivono tutti... andvabbè... but non potevi to write, chessò... a story di du' little animals pucciosi? Un manuale su come si indossa un abito da evening? Una guide su come si addenta the caviar tart? No, you della tu family ci devi parla', di come bellicapelli ha trattato tu wife, di come litigavate da children tirandovi lo stemma della family urlando 'Gne gne gne!', del rapporto con tu father che ha sempre preferito tu brother...


Ao', little tesoro senza scrigno, lasciate di' na cosa: succede in ogni house, in ogni family, mo' non è che because te ce l'hai reale devi sputtana' all. Qui everyday noialtri siamo col coltello tra i teeth: the cognata simpatica come un peto into the lift, la suocera che non è never contenta e te piomba in the house così a dick of dog, the sister o the brother che pe' la pensione de grandmother te farebbero fori con lo schienale della chair sul groppone...


insomma, my rhubarb chocolate, non è che ce sei solo you. Datte na calmata. And poi basta difendere la patonza Hollywoodiana, quella si sa difendere da sola. And la trattano male... and le hanno detto così... and le hanno detto cosà, but quella se solo volesse ti rispedirebbe pure al mittente con un kick nel culo senza passare dalla street.


Insomma, my little ribelle in un world di camomille, te stai ad agita' for nulla. Calm, devi stare calm. You come noiattri, un po' nella shit, but non è che now tutti se mettemo a write the book.


Oddio, io lo faccio, but is un'altra storia, fatti i dick tuoi e fidati di Simo: sta bono che già you sei messo malino.


Anyway. Ormai sto book è già partito e hi core, but pensaci alla story dei little animals pucciosi.


Fallo per you.


Fallo for me.


Fallo più che altro for bonanima de tu grandmother che ti guarda da lassù e pensa: "Ecco, ha fatto n'artra dickkata!"


With Love


Simona Fruzzetti ©


XXX


 


2,911 views0 comments
bottom of page