Regno Unito: allentamento delle regole dal 17 maggio


Boris Johnson dà il via libera al divertimento, facendo un nuovo passo avanti verso il ritorno alla normalità. Dal 17 maggio tornano il divertimento nei pub, le serate al cinema, le cene nei ristoranti, i playground per i più piccoli, la cutura nei musei e le business conference.


Per il "più grande sblocco mai confermato da inizio pandemia", il Primo Ministro ha sottolineato che i dati sono maturi per poter revocare più regole di senza il rischio che i casi aumentino vertiginosamente.


I tassi di infezione sono ora ai livelli più bassi da settembre e i ricoveri ospedalieri continuano a diminuire. La diffusione del vaccino continua ad andare bene, con tutti gli adulti pronti a ricevere la prima dose entro luglio. Nuovi studi dimostrano che i ricoveri sono in diminuzione, riducendo così il rischio di un'altra ondata in autunno. Secondo gli ultimi dati, coloro che sono vaccinati hanno una riduzione del 55-70% nell'insorgenza dei sintomi della malattia, e inoltre hanno anche l'85% in meno di possibilità di andare in ospedale.


I dati pubblicati da PHE oggi stimano che per gli ultraottantenni due dosi del vaccino Pfizer-BioNTech riducono il rischio di ospedalizzazione del 93%. 35 milioni di persone hanno ora almeno una dose, due terzi degli adulti, e 18 milioni ne hanno due.


L'Inghilterra ha registrato zero morti per Covid per la prima volta da luglio e solo quattro in tutto il Regno Unito nelle ultime 24 ore.


Le regole per la revoca del blocco confermate includono:


- Riapertura interna per i pub e ristornati con la possibilità per le persone di incontrarsi fino a sei all'interno e 30 all'esterno

- Servizio al tavolo nei pub e ingresso tramite app NHS

- Le vacanze saranno di nuovo possibili e le multe di 5.000 sterline verranno eliminate

- Riaprono definitivamente gli hotel, i cinema, le aree giochi al coperto e altre attrazioni

- Gli scolari non dovranno più indossare maschere in classe

- I matrimoni avranno ancora un limite di 30 persone, nonostante invece per i funerali le regole sono state eliminate

- Si potrà tornare a passare la notte fuori anche per persone non conviventi

- Gli sport per adulti e le lezioni di ginnastica possono riprendere al chiuso e le saune e i bagni turchi possono riaprire

- Il lavoro da casa dovrebbe continuare se necessario

- Gli eventi sportivi possono contenere un massimo di 10.000 persone


L'ultimo step, per la cancellazione di ogni regola, é previsto per il 21 giugno.

190 views0 comments