Regno Unito, Codice della Strada: cambiate alcune regole



Il Codice della Strada (Highway Code) del Regno Unito è stato aggiornato con nuove regole che sono già entrate in vigore. Questa scelta è stata fatta per migliorare le condizioni di sicurezza sulle strade, con particolare attenzione alle categorie deboli.


Al centro c'è la volontà di migliorare la sicurezza stradale per ciclisti, pedoni e cavalieri, ecco perchè il codice ora include una gerarchia di utenti della strada, con i conducenti di mezzi che devono prestare attenzione alle categorie più vulnerabili. Tra le novità c'è anche la precedenza che gli automobilisti devono dare ai pedoni che attraversano o aspettano di attraversare ad un incrocio.


GERARCHIA SU STRADA


Le persone che corrono maggiori rischi in caso di collisione (pedoni e ciclisti) hanno priorità rispetto agli automobilisti, i quali hanno il dovere di prestare più attenzione.


ATTRAVERSAMENTO


Automobilisti e ciclisti devono dare la precedenza ai pedoni che stanno attraversando o aspettano di attraversare a un incrocio. Il traffico deve dare la precedenza alle persone sulle strisce pedonali e anche agli incroci paralleli, che includono piste ciclabili accanto alle strisce bianconere.


PEDONI, CICLISTI E CAVALIERI NEGLI SPAZI CONDIVISI


I ciclisti non devono sorpassare a velocità sostenuta o da vicino i pedoni e i cavalieri negli spazi condivisi. Devono avvisare della loro presenza, ad esempio suonando un campanello, e tenere presente che potrebbero imbattersi in persone sorde, cieche o ipovedenti. I pedoni che camminano devono fare attenzione a non ostruire i percorsi.


POSIZIONE DEI CICLISTI


I ciclisti devono essere ben visibili tenendo il centro della loro corsia sulle strade poco trafficate, nel traffico lento e in procinto degli incroci. Utile è viaggiare fianco a fianco quando si accompagnano bambini o persone con meno esperienza. Fondamentale è prestare attenzione agli altri utenti della strada, in particolare quando si trovano in gruppo. Molta attenzione è dovuta quando si sorpassano i veicoli parcheggiati, lasciando circa 1 metro tra sè e il veicolo per evitare di essere colpiti in caso di apertura delle portiere.


APERTURA DELLE PORTIERE


Autisti e passeggeri devono aprire le portiere usando la mano del lato opposto, ad esempio usando la mano sinistra per aprire la portiera alla destra, questo serve appositamente per incentivare le persone a girare la testa per guardare all'esterno evitando eventi spiacevoli.


ROTONDE


Gli automobilisti devono dare la precedenza a ciclisti, cavalieri e persone che guidano mezzi trainati da cavalli e non devono tagliare loro la strada.


SORPASSO


I conducenti che sorpassano le categorie vulnerabili devono lasciare almeno 1,5 metri di spazio quando viaggiano fino a 30 miglia all'ora di velocità. Va lasciato più spazio tra sè e gli altri quando si guida a velocità più elevate. Servono almeno due metri di distanza quando i pedoni camminano a bordo strada in assenza di marciapiede.


CICLISTI IN SORPASSO AGLI INCROCI


I ciclisti che procedono dritti ad un incrocio hanno la precedenza sul traffico in attesa di entrata od uscita da una strada laterale, fatta eccezione per i casi in cui la segnaletica orizzontale indichi diversamente.


RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI


Gli automobilisti devono parcheggiare il più vicino possibile ai punti di ricarica pubblici, per evitare di creare pericolo di inciampo a causa dei cavi.


Forti sono le preoccupazioni del Presidente di Automobile Association Edmund King, che teme che gli automobilisti potrebbero confondersi e fare incidenti soprattutto nei punti di attraversamento delle strade trafficate, data la assoluta precedenza che spetta alle categorie deboli. A preoccupare è anche un sondaggio di AA che, su un campione di 13.700 persone, mostra che il 33% dei Sudditi non è a conoscenza delle nuove indicazioni.



183 views0 comments