Regno Unito: Confassociazioni UK cresce e arrivano i primi risultati


“La Festa della Repubblica appena celebrata non solo ci ha ricordato un anniversario importante per il nostro Paese, ma ha rappresentato anche una festa in cui si rinsaldano i legami con coloro che l’Italia la portano nel cuore pur vivendo all’estero”. Con questo pensiero Angelo Deiana e Stefano Potortì, rispettivamente Presidente di CONFASSOCIAZIONI e Neo-Presidente di CONFASSOCIAZIONI UK, hanno annunciato, attraverso una nota congiunta, la progressione verticale e positiva di azioni con cui la neonata branca oltremanica di Confassociazioni sta dimostrando la propria traiettoria per diventare, ormai, una “best case study” riguardo a tradizione e innovazione sul networking associativo internazionale.

“Alla più ampia rete britannica, che avviata pochi mesi fa ormai conta, oggi, oltre 300 soci, una nutrita schiera di attenti follower sui social ed una serie di partnership con associazioni locali - ha proseguito Stefano Potortì - si affiancherà ben presto una nuova sede operativa a Manchester specialmente dedicata al Nord dell’Inghilterra e guidata come Presidente da Aldo de Leonibus, imprenditore di successo nel campo dell’innovazione, dell’incubazione di impresa e della consulenza aziendale. Insieme a lui, fondatore di Inventya Ltd, uniranno le forze Samantha Dobson (Director presso Del Vigna Dobson) in qualità di Vice-Presidente e Giusy Masiello, come facente funzioni di Segreteria. A questa sede seguiranno delle altre per competenza geografica distribuite in tutto il Regno Unito. Se i tempi ancora non permettono lo sviluppo di incontri di persona, già ampiamente preceduti da eventi e meeting online tenuti dai soci di Confassociazioni UK, la comunicazione oltremanica sarà comunque ben presto incrementata ed agevolata dall’introduzione di una nuova APP dedicata ai soci e all’interazione tra questi”.

“E’ solo il lavoro di squadra che ci ha permesso di arrivare in così breve tempo a dei risultati assai lusinghieri - ha concluso il Presidente Angelo Deiana -. Sono lieto di dare il benvenuto ai nostri nuovi membri di Manchester e al Presidente de Leonibus che, esperto di innovazione, ha saputo cogliere l’opportunità che la crescita di Confassociazioni UK rappresenta”.


COS'È CONFASSOCIAZIONI?

È il soggetto di rappresentanza unitaria delle Federazioni, dei Coordinamenti, delle Associazioni, delle imprese e delle persone che esercitano attività professionali in Italia e in Europa. Nata nel luglio 2013, raggruppa ad oggi 700 organizzazioni che riuniscono più di 1 milione e 225 mila professionisti di cui più di 211 mila imprese con una dimensione di 5,1 dipendenti medi. Un sistema che genera il 9% del PIL del Paese (il 21% se si considerano le aziende collegate). CONFASSOCIAZIONI ha come fine la tutela e la promozione del sistema professionale associativo, valorizzandone il ruolo nel sistema costituzionale, legislativo, economico e sociale italiano e nei corrispondenti ambiti europei. L’orizzonte che persegue è quello di un sistema nazionale delle professioni, in cui tutti lavorino insieme creando nuove prospettive per la crescita e lo sviluppo del Paese in termini di conoscenza, innovazione, qualità ed efficacia nelle prestazioni fornite al cittadino/consumatore. Da veri e propri azionisti vogliono investire nel sistema Italia le proprie competenze, capacità e abilità per provare ad assicurare a tutti un futuro migliore.


LA SEZIONE UK

Il neonato desk UK è votato al supporto, nel mercato di competenza ed attraverso lo sviluppo di contatti ed opportunità di business, di tutte le Federazioni, Coordinamenti, Associazioni, imprese, professionisti e persone che risiedono in Italia ed in Europa e che sono ricomprese nell’art. 1 dello Statuto di Confassociazioni. Per saperne di più vi invitiamo a visitare la pagina social dedicata a Confassociazioni UK cliccando qui, oppure il profilo LinkedIn.


I RAPPRESENTANTI


ANGELO DEIANA

Angelo Deiana - Pres. Confassociazioni

Presidente di CONFASSOCIAZIONI, ANPIB (Associazione Nazionale Private & Investment Bankers) e ANCP (Associazione Nazionale Consulenti Patrimoniali), è considerato uno dei maggiori esperti di economia della conoscenza e dei servizi finanziari e professionali in Italia. Portatore di visioni innovative in termini di reti fisiche e tecnologiche, top manager di primari gruppi bancari nazionali e internazionali, docente universitario, è autore di numerose pubblicazioni. Fra le ultime opere, “Web Reputation”, “Rilanciare Roma facendo cose semplici”, “Rilanciare l’Italia facendo cose semplici”, pubblicati da Giacovelli Editori, “La rivoluzione perfetta”, Mind Edizioni (2014), “Il capitalismo intellettuale”, Sperling & Kupfer (2007), “Il futuro delle associazioni professionali” (2010), “Come fare soldi nei periodi di crisi” (2012), “Il private insurance in pratica” (2012), “Associazioni Professionali 2.0” (2013), tutti pubblicati dal Gruppo Sole 24 Ore. Attualmente è Vice Presidente di Auxilia Finance Spa, Docente di Finanza Strutturata e di Progetto alla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Parma, e Docente di Finanza e Venture Capital alla Facoltà di Economia dell’Università Mercatorum.


STEFANO POTORTÍ

Stefano Potortì - Pres. Confassociazioni UK

Laureato in Economia Aziendale con specializzazione in Marketing Internazionale presso l’Università di Pisa, Stefano è un imprenditore Italo-Britannico che vive a Londra dal 2003.

Laureato in Economia Aziendale con specializzazione in Marketing Internazionale presso l’Università di Pisa, Stefano è un imprenditore Italo-Britannico che vive a Londra dal 2003.

Ad oggi è fondatore di tre società operanti in tre settori diversi: la prima si occupa di promozione agroalimentare dei prodotti italiani all’estero con attività a livello internazionale, la seconda di turismo formativo all’estero per i giovani italiani con una sede a Londra ed una a Barcellona e la terza di servizi digitali. Da anni siede nel board della Camera di Commercio Italiana per il Regno Unito avendo anche ricoperto l’incarico di Vice Presidente.

Nel 2015 è stato selezionato da Goldman Sachs come unico imprenditore italiano per il programma 10KSB sviluppato dalla prestigiosa università UCL.


ALDO DE LEONIBUS

Aldo De Leonibus - Pres. Confassociazioni Sez. Manchester

Imprenditore esperto e investitore in più paesi, attualmente è direttore, azionista/investitore in 10 aziende che spaziano dal supporto alle imprese, energia rinnovabile, proprietà residenziali e commerciali, cibo, contabilità, risorse umane e IT.

Ha una forte visione etica del business e per questo ha fondato una società sia per supportare lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti e servizi innovativi che abbiano un impatto positivo sulla società, l'ambiente e l'umanità sia per supportare la crescita e l'espansione internazionale di imprese basate sulla tecnologia.

Nel corso dei 17 anni di esperienza lavorativa nella crescita e nel ridimensionamento delle società, ha lavorato direttamente con oltre 200 aziende supportando il loro percorso di crescita, il loro ingresso e l’espansione sui mercati nazionali e internazionali, raccogliendo oltre 45 milioni di sterline di finanziamenti. Attraverso la crescita delle sue attività e il supporto ai clienti, ha acquisito una conoscenza pratica dei modelli di business di crescita, commercializzazione, internazionalizzazione, di vendita, di finanza e di strategia espansiva. Aldo è stato, inoltre, determinante nella creazione dell'Innovate UK Scaleup Program che incorpora le migliori pratiche e metodologie acquisite nel corso di questa carriera professionale.

Con un backgrou