Regno Unito, Economia: uno studio di Esharelife analizza il contesto che affronta il Paese



Uno studio del think tank della Esharelife Foundation, sviluppato dal dottor Maurizio Bragagni e dal dottor Lorenc Xhaferraj, ha cercato di analizzare il contesto dell'Economia e delle Imprese nel Regno Unito.


Il Regno Unito in questo 2022 sta facendo i conti con un'inflazione che sta colpendo ogni settore dell'Economia. Molte sono le considerazioni da fare e uno studio della Esharelife Foundation ne sottolinea alcuni. Tra i problemi principali c'è l'aumento dei prezzi delle materie prime alimentari, una questione che affligge tutti a livello mondiale, causato dalla guerra tra Russia e Ucraina, che ha interrotto le forniture provenienti dai due Paesi, principali esportatori di beni come olio di girasole e grano. Un altro fenomeno da considerare è la riapertura dell'economia mondiale dopo la Pandemia: in questo contesto l'Offerta di beni come il carburante non è riuscita a tenere il passo con l'aumento improvviso della Domanda. Sempre la guerra ha poi peggiorato le cose, interrompendo le forniture di beni come gas, grano e olio da cucina, per ricollegarci a quanto detto sopra. È facile quindi capire quanto i prezzi di produzione di beni e servizi per le Imprese siano aumentati e quanto questi pesino sulle Famiglie.



Lo studio sottolinea anche un dato interessante, e preoccupante: per la prima volta dal 1982, i costi di produzione di beni alimentari ha spinto l'inflazione (CPI) del Paese in doppia cifra, con prezzi che salgono ad un tasso più veloce da oltre 40 anni (secondo l'ONS l'inflazione a Settembre 2022, dopo varie oscillazioni, si attestava al 13.2 %). Visti gli aumenti anche del prezzo del gas per l'Europa, un rapporto di Citigroup28 ipotizza che il Regno Unito si possa avviare verso il superamento di un tasso del 18 % di inflazione nel 2023. La Bank of England, monitorando tutto ciò che è successo e sta succedendo, ha avvertito che il Regno Unito andrà in recessione verso la fine dell'anno e per tutto il 2023.


L'analisi presa in considerazione riporta anche che secondo un sondaggio di quest'estate, l'89% degli adulti in Gran Bretagna ha riferito di aver subito un aumento del costo della vita nel solo mese di Luglio 2022. Tra coloro che hanno subito un aumento del costo della vita, il 94% ha detto che era a causa dell'aumento del prezzo dei beni alimentari, mentre l'82% ha incolpato l'aumento del prezzo del gas e dell'energia. Questo, ripetiamo, a Luglio 2022.


È innegabile che l'attuale Governo Sunak dovrà fare i conti con una crisi economica complessa.


ENGLISH VERSION


UK, ECONOMICS: A STUDY BY ESHARELIFE ANALYZES THE CONTEXT THE COUNTRY IS FACING


A study by the think tank of the Esharelife Foundation, developed by Dr Maurizio Bragagni and Dr Lorenc Xhaferraj, sought to analyse the context of Economy and Businesses in the UK.


The United Kingdom in this 2022 is facing inflation that is hitting every sector of the Economy. There are many considerations to be made and a study by the Esharelife Foundation highlights some of them. Among the main problems is the increase in food commodity prices, an issue that affects everyone worldwide, caused by the war between Russia and Ukraine, which has interrupted supplies from the two Countries, major exporters of goods such as sunflower oil and wheat. Another phenomenon to consider is the reopening of the world Economy after the Pandemic: in this context the Supply of goods such as fuel has failed to keep pace with the sudden increase in Demand. The war has made things worse, interrupting supplies of goods such as gas, wheat and cooking oil, to connect us to what was said above. It is therefore easy to understand how much the prices of production of goods and services for the Enterprises have increased and how much these weigh on the Families.


The study also highlights an interesting and worrying fact: for the first time since 1982, food production costs have pushed inflation (CPI) in the Country in double digits, with prices rising at a faster rate for over 40 years (according to the ONS, inflation stood at 13.2 % in September 2022 after various fluctuations). Given the increases in the price of gas for Europe, a Citigroup28 report suggests that the United Kingdom could move towards exceeding an 18 % inflation rate in 2023. The Bank of England, monitoring everything that has happened and is happening, has warned that the UK will go into recession towards the end of the year and throughout 2023.


The analysis also shows that according to a survey made this summer, 89 % of adults in the UK reported an increase in the cost of living in July 2022 alone. Among those who suffered a rise in the cost of living, 94 % said it was because of the rise in the price of food, while 82 % blamed the rise in the price of gas and energy. This, we repeat, in July 2022.


It is undeniable that the current Sunak Government will have to deal with a complex economic crisis.



71 views0 comments