Regno Unito, Governo: Johnson nei guai, si dimettono Sunak e Javid



Boris Johnson è di nuovo nei guai. Molti Parlamentari pensano che stia danneggiando il Partito, il Governo e il Paese. L'ultimo scandalo consiste nelle nuove accuse di molestie contro Chris Pincher, l'ex vice capo Whip, che si è dimesso nel mese di Giugno. Johnson sembra abbia mentito, dicendo di non sapere e poi di essersi dimenticato di essere al corrente delle accuse passate nei confronti di Pincher.


Il Primo Ministro ha ammesso che è stato un errore nominare Pincher come vice capo. Il Parlamentare si è dimesso la scorsa settimana a causa di alcune accuse secondo le quali ha palpeggiato due uomini, tra cui un collega.


Non basta: per ora due importanti membri del Gabinetto hanno deciso di lasciare solo Johnson. Il Segretario alla Salute Sajid Javid si è dimesso, seguito dal Cancelliere Rishi Sunak. Javid ha detto che non poteva "più, in coscienza, continuare a servire in questo Governo". Sunak su Twitter ha scritto: "Il pubblico giustamente si aspetta che il Governo debba essere condotto in modo conveniente, con competenza e seriamente. Riconosco che questo potrebbe essere il mio ultimo incarico ministeriale, ma credo che valga la pena lottare per questi standard ed è per questo che mi dimetto".


Il leader del Partito Laburista Sir Keir Starmer ha detto: "Dopo tutta la corruzione, gli scandali e il fallimento, è chiaro che questo Governo sta crollando. [...] I ministri conservatori hanno sempre saputo chi è questo Primo Ministro". Anche alcuni conservatori anonimi dicono ai media che è ora che Johnson se ne vada.


ENGLISH VERSION


UK, GOVERNMENT: JOHNSON IS IN TROUBLE, SUNAK E JAVID RESIGN


Boris Johnson is in trouble again. Many MPs think He's damaging the Party, the Government and the Country. The latest scandal consists in the new allegations of harassment against Chris Pincher, the former Deputy Chief Whip, who quitted in June. Johnson seems to have lied, saying He didn’t know and then forgot to be aware of past allegations against Pincher.


The Prime Minister has admitted that it was a mistake to designate Pincher as Deputy Chief Whip. The MP quitted last week because of some allegations he groped two men, including a colleague.


It's not enough: for now two important members of the Cabinet decided to leave Johnson alone. Health Secretary Sajid Javid has resigned, followed by Chancellor Rishi Sunak. Javid said he could "no longer, in good conscience, continue serving in this government". Sunak on Twitter wrote: "The public rightly expect government to be conducted properly, competently and seriously. I recognise this may be my last ministerial job, but I believe these standards are worth fighting for and that is why I am resigning".


Labour's Party leader Sir Keir Starmer said: "After all the sleaze, the scandals and the failure, it's clear that this Government is now collapsing. [...] Tory cabinet ministers have known all along who this prime minister is". Also some anonymous Tories are saying to the media that It's time for Johnson to go.



 


136 views0 comments