Regno Unito, Lavoro: quanto costa assumere un lavoratore UE?


Dopo che il Regno Unito ha lasciato l'Unione Europea è diventato obbligatorio sponsorizzare anche i lavoratori che arrivano dai Paesi Membri UE e i costi dei visti non sono per nulla economici. Alcune tasse vengono pagate direttamente dai lavoratori, ma tendenzialmente i datori di lavoro preferiscono sostenere tutte le spese previste per i lavoratori (che arrivano con il sistema di immigrazione a punti) piuttosto che far pesare sulle loro tasche cifre abbastanza importanti. Ma a quanto ammontano questi costi?


SPONSOR LICENCE


Per una licenza (sponsor licence) l'Home Office addebita:

  • £ 536 per gli enti di beneficenza e le piccole realtà;

  • £ 1.476 per le grandi aziende.

Le licenze sono valide per quattro anni e rinnovarle prevede lo stesso costo. Vale la pena tuttavia approfondire nei particolari tutti gli altri costi previsti. Infatti chi entra nel Regno Unito tramite lo Skilled Worker deve pagare una serie di tasse.


CERTIFICATO DI SPONSORIZZAZIONE


Il certificato di sponsorizzazione (Certificate of Sponsorship o CoS) viene rilasciato da sponsor approvati per i lavoratori che hanno intenzione di assumere. Il lavoratore utilizza il CoS per richiedere il visto per lavoratore specializzato. Il costo è di £ 199.


ADDEBITO SULLE COMPETENZE DI IMMIGRAZIONE


L'Immigration Skills Charge è una tassa applicata alle imprese per l'assunzione di lavoratori stranieri. Per le piccole realtà e gli enti benefici la tassa è di £ 364 per il primo anno e di £ 182 per ogni sei mesi aggiuntivi. Per le medie e grandi realtà il costo è di £ 1.000 per il primo anno e di £ 500 per ogni sei mesi aggiuntivi.


TASSA PER LA RICHIESTA DEL VISTO


Il Visa Application Fee varia a seconda dei casi:

  • il visto fino a tre anni per un'occupazione senza penuria richiede £ 610;

  • il visto fino a tre anni per un'occupazione in carenza richiede £ 464;

  • il visto per più di tre anni per occupazione senza penuria richiede £ 1.220;

  • il visto per più di tre anni per un'occupazione in carenza richiede £928.


SUPPLEMENTO SANITARIO PER L'IMMIGRAZIONE


L'Immigration Health Surcharge è una tassa sui visti. È di £ 624 per ogni anno del visto.


Le spese sopra elencate sono a carico del lavoratore (anche i familiari che lo accompagnano nel Regno Unito sono soggetti alla tassa per la richiesta del visto e al supplemento sanitario per l'immigrazione). Come anticipato, molto spesso le aziende tendono ad accordarsi con i lavoratori per il pagamento di tutte le voci e sono esse stesse a garantire la copertura necessaria per accompagnare il futuro dipendente nel modo più sereno possibile.


Per approfondire procedure, costi in base alla casistica puntuale ed eccezioni alla regola, è disponibile una sezione interamente dedicata allo Skilled Worker sul Sito del Governo del Regno Unito.



177 views0 comments