REGNO UNITO: TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE SUL GP

Updated: Mar 26


Tutti i cittadini britannici ed europei iscritti come pazienti normali o temporanei (coloro che si trovano nel Paese da più di 24 ore e meno di 3 mesi) hanno accesso all’NHS, National Health Service, cioè il servizio sanitario nazionale del Regno Unito.

Per chi è iscritto al registro dell’NHS, i trattamenti presso il proprio GP (medico generico) ed il primo soccorso sono gratuiti, mentre sono a pagamento i trattamenti oculistici e dentistici.


Il GP,General Practitioner, è il medico di base britannico.

Fino al 2015 era possibile sceglierlo solamente all’interno del proprio quartiere di residenza, mentre ora la scelta è del tutto libera e può essere effettuata anche in base al tipo di servizio richiesto.


Entrando sul sito dell'NHS, nella sezione “Find GP services” inserendo il proprio postcode è possibile prendere visione dell’elenco degli ambulatori presenti nella propria zona.

Una volta individuato il GP più adatto alle proprie esigenze, per procedere con l’iscrizione sono necessari i seguenti documenti:

- GMS1: si tratta di un modulo contenete domande relative al proprio stato di salute e alle proprie abitudini, scaricabile sul sito del governo

- documento d’identità: passaporto o carta di identità validi

- Proof of Address: una bolletta a proprio nome o un contratto di affitto per confermare il proprio indirizzo in UK

- tessera sanitaria: non è strettamente necessaria, ma potrebbe essere utile per fornire un quadro più completo sul proprio stato di salute


Dopo aver preso appuntamento presso l’ambulatorio per consegnare i vari documenti, si riceverà per posta una lettera di conferma contenete il proprio NHS Number, un codice identificativo unico per ciascun paziente.

15 views0 comments