RICHIEDERE LO SPID DALL'ESTERO



L'identità digitale unica ormai sta diventando la più comune modalità di accesso a tutta una serie di servizi garantiti dalla Pubblica Amministrazione. Se abbiamo bisogno di rivolgerci all' INPS o

all'Agenzia delle Entrate o ai Servizi Consolari (ad esempio il portale FAST IT dedicato ai Cittadini

residenti all'estero) è bene che ci creiamo lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Ci sono

tre tipi diversi di SPID con tre gradi differenti di sicurezza:


• livello 1, prevede un nome utente e una password;

• livello 2, oltre il nome utente e password prevede l’utilizzo di un codice rilasciato dall’ente via app o tramite SMS;

• livello 3, l’accesso avviene tramite smart card inserita in un lettore collegato al PC e una password.


Dobbiamo prestare particolare attenzione a quale livello di SPID scegliamo, informandoci

attentamente quale livello è richiesto per un dato servizio.


Chi può ottenere lo SPID?


Ogni Cittadino Italiano, anche residente all'estero, che ha compiuto 18 anni di età può attivarsi per richiedere l'identità digitale.


Procedura


Lo SPID dall'estero possiamo ottenerlo tramite webcam, procedendo con una fase di riconoscimento. Vediamo insieme la procedura corretta per ottenere lo SPID. Per cominciare la procedura possiamo fare riferimento al sito Patronato.com .


Dati necessari


Abbiamo bisogno di:

• un indirizzo mail personale;

• un numero di telefono a noi direttamente intestato;

• un documento di identità (Carta di Identità, Patente o Passaporto);

• un documento che riporti il nostro Codice Fiscale (Tessera Sanitaria, Tessera Verde Codice

Fiscale o Certificato di Attribuzione del Codice Fiscale rilasciato dal Consolato Italiano); se sprovveduti dovremo farne richiesta all'Ufficio Consolare nel Paese in cui risediamo (cliccare qui per accedere alla pagina dedicata alla richiesta del Codice Fiscale).


Secondo il Decreto Legge 17/03/2020 n° 18 e il Decreto Legge 02/03//2020 n° 9 possiamo

richiedere lo SPID anche con documenti di identità e Tessera Sanitaria scaduti dopo il 31/01/2020.


Modalità di Riconoscimento


Lo SPID ci verrà rilasciato dopo la procedura di identificazione, la quale consiste nel caricare i vari documenti richiesti, per poi effettuare una breve videochiamata con un operatore. La videochiamata è direttamente effettuabile dopo il caricamento dei documenti o si potrà sostenere in un secondo momento su appuntamento. Il servizio di riconoscimento via webcam è attivo dal Lunedì al Venerdì, dalle 8:00 alle 20:00 (ora del Regno Unito). È importante seguire tutte le indicazioni che ci vengono fornite dall'operatore per completare con successo la procedura, altrimenti rischiamo di dover rifare la procedura pagando nuovamente il servizio.


Consegna


Dovremo attendere almeno 24/48 ore per il rilascio dello SPID.


Pagamento


Il costo può variare ed è indicativamente pari a circa €35,00, pagabili tramite carta di credito, PayPal o bonifico bancario.


Alternative


Per richiedere lo SPID dall'estero esistono molti altri canali cui rivolgerci per la procedura da

remoto tra cui InfoCert, Aruba e Intesa. I costi in questo caso possono variare.