San Marino: l'imprenditore Bragagni premiato dal Governo Greco per il suo impegno umanitario

Updated: Nov 11



L'Amministratore Delegato di Tratos Ltd Maurizio Bragagni è stato insignito della Ministerial Commendation Medal B Class dal Governo Greco. La cerimonia è avvenuta a San Marino alla presenza del Ministro dell'Immigrazione Notis Mitarachi, durante la sua visita ufficiale. L'onorificenza gli è stata consegnata a fronte del suo impegno di carattere umanitario in qualità di Presidente della Esharelife Foundation.



Il Governo Greco ha voluto riconoscere a Bragagni l'impegno profuso sia nella cura delle relazioni tra Grecia e San Marino, visto il suo ruolo di Console di San Marino nel Regno Unito, sia nel suo impegno umanitario. Il testo della motivazione della consegna della medaglia recita: "Console Onorario dr. Maurizio Bragagni, nella sua veste ha giocato un ruolo fondamentale nel rafforzare le relazioni tra San Marino e la Repubblica Ellenica, anche se lei serve il suo Paese nel Regno Unito. Lei si è impegnato in una considerevole attività benefica, anche attraverso la Esharelife Foundation, il cui scopo è alleviare la povertà ovunque nel Mondo, riducendo quindi le radici causa dell'immigrazione".



Bragagni ha ricevuto la medaglia direttamente dal Ministro Mitarachi in visita ufficiale a San Marino. L'onorificenza, istituita nel 2021, premia Cittadini Greci e stranieri che si distinguono per il loro impegno umanitario nell'ambito dell'immigrazione, ossia per contrastare le cause di essa e mitigare le condizioni difficili nelle zone meno fortunate. Mitarachi ha spiegato che "Maurizio Bragagni è da anni impegnato in una intensa azione caritativa, attraverso la Esharelife Foundation, per diminuire la povertà, eliminando quelle situazioni di disagio che spingono, soprattutto in Africa, tante persone ad abbandonare la propria terra e la propria gente per cercare fortuna altrove, mettendo a rischio la propria vita".


Bragagni ha riferito di sentirsi "onorato di questo riconoscimento di un lavoro che Esharelife conduce da anni ogni giorno in favore di chi soffre, è in condizioni di bisogno e cerca un futuro migliore attraverso la promozione umana, l'istruzione e la formazione. Un lavoro che non incontra limiti nella religione, nella nazionalità e nel sesso delle persone che cerchiamo di aiutare per costruire un futuro migliore per loro e per le loro famiglie".


ENGLISH VERSION


SAN MARINO: ENTREPRENEUR BRAGAGNI HAS BEEN AWARDED BY GREEK GOVERNMENT FOR HIS HUMANITARIAN COMMITTMENT


The Chief Executive of Tratos Ltd Maurizio Bragagni was awarded the Ministerial Commendation Medal B Class by the Greek Government. The ceremony took place in San Marino in the presence of the Minister of Immigration Notis Mitarachi, during his official visit. The award was presented to him in recognition of his humanitarian commitment as President of the Esharelife Foundation.


The Greek Government wanted to acknowledge Bragagni’s commitment both in the care of relations between Greece and San Marino, given his role as Consul of San Marino in the United Kingdom, and in his humanitarian commitment. The text of the explanatory statement for the award of the medal reads: "Honorary Consul Dr. Maurizio Bragagni, in your role you have played a pivotal role in strengthening the relations of San Marino to the Hellenic Republic, even though serving your Country in the United Kingdom. You have engaged in considerable charitable work, including through the Esharelife Foundation, which aim to relieve poverty anywhere in the world, reducing therefore root causes of immigration".


Bragagni received the medal directly from Minister Mitarachi on an official visit to San Marino. The award, established in 2021, rewards Greek and foreign citizens who stand out for their humanitarian commitment in the field of immigration, that is to counter the causes of it and mitigate difficult conditions in less fortunate areas. Mitarachi explained that "Maurizio Bragagni has been engaged for years in an intense charitable action, through the Esharelife Foundation, to reduce poverty, eliminating those situations of hardship that push, especially in Africa, many people to abandon their land and their people to seek their fortune elsewhere, risking their lives".


Bragagni reported that he feels "honored by this recognition of a job that Esharelife has been doing for years every day in favor of those who suffer, are in need and seek a better future through human promotion, education and training. A job that meets no limits in the religion, nationality and sex of the people we try to help to build a better future for them and their families".



 




26 views0 comments