SMAU: Italy RestartsUp in London


Smau sceglie la città di Londra come location per la sua terza edizione.

L’evento, realizzato in collaborazione con ICE, l’agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, ha lo scopo di mettere in evidenza alcune delle startup italiane d’eccellenza nel settore delle intelligenze artificiali, healthcare e EdTech.


Anche il Presidente dell’agenzia ICE, Giovanni Sacchi, si è mostrato entusiasta dell’iniziativa e ha ribadito l’importanza di collaborare e supportare le startup italiane.


Questa nuova edizione di Smau si è aperta con un evento di networking organizzato presso l’Ambasciata italiana a Londra, alla presenza dell’Ambasciatore Raffaele Trombetta.


Presenti anche Andrea Gumina, Consigliere del ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e il Console Generale Britannico a Milano, Catriona Graham, che ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra Italia e Regno Unito.


Della stessa opinione è il Presidente della Camera di Commercio e Industria Italiana per il Regno Unito Alessandro Belluzzo.


La prima serata è stata l’occasione per le varie startup presenti per iniziare a conoscersi e a farsi conoscere, raccontando i propri progetti e scambiandosi idee e contatti.


Nella seconda giornata di evento, tenutasi presso l’Old Truman Brewery a Brik Lane, le diverse realtà hanno avuto modo di presentare i propri progetti a colleghi e potenziali investitori, alternandosi sul palco.


Ciascuno di loro, in circa 2 minuti, ha raccontato le proprie idee e il duro lavoro svolto fino a quel momento.


37 le realtà italiane presenti per questi 3 giorni di networking ed incontri con imprese, istituzioni ed innovatori britannici, con lo scopo di creare nuove opportunità e collaborazioni tra i due Paesi.


Esperti del settore della tecnologia, dell’Healthcare, dell’innovazione e dello sviluppo, hanno inoltre presieduto a dei panel informativi, della durata di circa un’ora ciascuno, con interventi e domande da parte del pubblico


Al termine della giornata è stato siglato con una stretta di mano un nuovo accordo di collaborazione tra SMAU e il Ministero degli Esteri.


 


40 views0 comments