top of page

Talented Italians in The UK presenta i vincitori del premio Talented Young Italians



L’associazione Talented Italians in The UK (‘TIUK’) e la Camera di Commercio e Industria Italiana hanno avuto il piacere di presentare la nona edizione del premio Talented Young Italians presso l’Ambasciata Italiana a Londra, alla presenza dell’Ambasciatore Inigo Lambertini.


L’Associazione TIUK si occupa di promuovere attività culturali, accademiche, sociali e di business nella comunità italiana nel Regno Unito, e fu fondata nel 2018 dai vincitori del premio Talented Young Italians, tra i quali il Presidente dell’associazione Brunello Rosa. Il premio, finora sponsorizzato dalla Camera di Commercio e Industria Italiana, ha lo scopo

di elevare il profilo di italiani che hanno avuto successo nella loro impresa nel Regno Unito,

mantenendo allo stesso tempo un legame con l’Italia e incoraggiando gli scambi tra i due

Paesi. I vincitori del premio (tutti di età inferiore a 40 anni) si sono distinti nelle proprie carriere nel Regno Unito non solo come leader ma anche come esempio per altri giovani nei

settori della finanza e dei servizi, dell’industria e del commercio, della ricerca e dell’innovazione e dei media e della comunicazione. Questa è la prima edizione realizzata

presso l’Ambasciata Italiana, che continuerà ad ospitare anche per i prossimi anni la premiazione annuale proprio per aiutare a promuovere il giovane talento italiano nel Regno

Unito.


I vincitori dell’edizione 2022, che sono stati rivelati durante la cerimonia, sono:

  •  Virginia Stagni per la categoria Media & Communication, Charity;

  •  Andrea Testa per la categoria Research & Innovation;

  •  Maria Paola Municchi, Paolo Tripoli, Giovanna Viganò per la categoria Finance & Services;

  •  Lucia Salvi e Alessandra Vittiglio per la categoria Industry & Commerce.

Brunello Rosa, Presidente di TIUK, ha commentato: "Ogni anno è un onore venire a

conoscenza delle imprese degne di nota dei candidati al premio Talented Young Italians. I

loro sforzi per lo sviluppo delle proprie carriere nel Regno Unito e la loro cura nel mantenere

legami professionali con l’Italia sono ammirevoli. Non ho dubbi che i vincitori di questa

edizione possano continuare ad ispirare noi italiani nel Regno Unito con i loro impegni

professionali".


Come di consueto i vincitori avranno il diritto a far parte di TIUK e sono stati presentati da

figure autorevoli in grado di attestarne il valore e verificarne i requisiti.



 


99 views0 comments
bottom of page