Tv in lutto: si è spento Gianfranco D’Angelo. Addio al mitico Tenerone


"L'attore Gianfranco D'Angelo è morto nella notte fra il 14 e il 15 agosto al Policlinico Gemelli di Roma dopo una breve malattia. Avrebbe compiuto 85 anni il 19 agosto". Lo fa sapere il suo ufficio stampa.


Attore, comico, cabarettista, doppiatore, imitatore e cantante, era nato a Roma nel 1936. Ha recitato in molti film, a teatro e in televisione in programmi cult come "Drive in", "Odiens" e la prima edizione di "Striscia la notizia".


Indimenticabili le sue doti da cabarettista dal "Puff" di Roma al "Derby" di Milano, D'angelo inizia a esibirsi in tutta Italia, fino a quando non trova la sua casa nel Bagaglino di Pier Francesco Pingitore che all'epoca annovera talenti come Pippo Franco, Enrico Montesano e Gabriella Ferri. E' proprio con quel gruppo che nei primi anni 70 debutta in televisione. Da "Milleluci" a "Dove sta Zazà" e "Mazzabubù", il suo diventa subito un volto molto popolare.


Indimenticabile per i bambini nati negli anni ‘80 il suo personaggio rosa dal nome Tenerone.

Una pietra miliare della comicità televisiva se ne va lasciandoci però tante risate

346 views0 comments