UK Confederation by Confassociazioni cresce con la sede a Glasgow e partnership tra imprese


UK Confederation by Confassociazioni grows with the Glasgow branch and business partnerships


The United Kingdom branch of Confassociazioni consolidates its structure in Scotland and Wales.

President Potortì: “A dense calendar of business and charity initiatives that we organize with institutions, organizations and other international associations”.


Uk Confederation, the British branch of Confassociazioni, just one year after the birth of the first offices in London and Manchester, expands its operational borders to Wales and Scotland.

The association that brings together small and medium-sized entrepreneurial, professional and associative realities operating in Great Britain, is in fact opening a branch in Glasgow, with the task of aggregating the members present in the Scottish territory and is selecting its Ambassadors for the internal areas and UK regional districts.


"I am satisfied with what we have built in this year of activity - explains the President of UK Confederation by Confassociazioni, the Italian entrepreneur Stefano Potortì - also because the teamwork of our board of directors and our associates has allowed us to overcome the difficulties imposed. from Brexit first and then from the lockdown without ever stopping our activities. And for this reason we also look with more optimism to the future and to the results that we will achieve thanks to the strengthening of our organizational structure".


UK Confederation by Confassociazioni, in fact, is an association born a year ago, in the middle of the Covid period, which operates mainly to encourage contacts, exchanges and collaborations between various subjects, both in the United Kingdom and with Italy, as well as with the newly created Confassociations. Spain.


"The widening of CONFASSOCIAZIONI's borders beyond the Italian territory - said the President of CONFASSOCIAZIONI, Angelo Deiana - is the concrete demonstration that believing in the strength of the network leads to great results, both professional and human. Interacting with other professionals favors the exchange of good practices that are so important in the daily life we ​​are living. I wish all the new Ambassadors of the UK branch an excellent teamwork and I congratulate the President Potorti ’who in just one year has brought together many people of high economic, social and reputational standing".


The new Scottish branch of the organization will be headed by a Scottish Advisory Council composed of Daniele Tuveri, financial advisor, who will be the President, Leandro Franchi, owner of a law firm, Honorary President, Chris Frater, who works for Worldpay and will be Vice President Financial services, and Warren Paul, director of Paramount Creative, who will assume the role of Vice President of Marketing & Events.


For the less extensive areas of the United Kingdom and the various territorial and economic districts, however, UK Confederation by Confassocissioni focuses on the new figure of Ambassadors, i.e. members in charge of developing, consolidating and expanding the association's network both through the aggregation of new members. , both by developing new associative and network activities.

The first two Ambassadors identified are Kiki Choda, social media manager, who will take care of Wales, and Laura Toop, Business coach and consultant, who will instead take care of the South East, but the selection of other members of the association continues. expansion into other areas of the country.


The President of UK Confederation by Confassocissioni Stefano Potortì said: "Congratulations to Daniele Tuveri, Leandro Franchi, Chris Frater and Warren Paul for launching the Scottish branch of UK Confederation by Confassocissioni today! A huge thank you to our new ambassadors: Kiki Choda, who will look after Wales and Laura Toop, who will look after the London Home Counties.

This is a big step forward for and everyone involved. "


Daniele Tuveri said: "I am very excited to announce the launch of our Scottish branch! UK Confederation is a place where business people come together to explore new business opportunities, get inspired and network with like-minded people. the same way ".


To increase operations in the various economic and production sectors, however, UK Confederation by Confassociazioni has focused on executive committees that operate within the UK Advisory Council, the body that coordinates all activities from above. The already operational committees are: Business Development & Strategic Partnership, Promotions & Events, Luxury, Digital Marketing & PR, Hospitality and Tax.

Thanks to this structure based on the participation of members, in a few months of life UK Confederation by Confassociazioni has set up an articulated network of collaborations with the Argentine Chamber of Commerce in the United Kingdom, the Lithuanian Chamber of Commerce in Great Britain, the association of Polish companies from the Polish Business Link in Edinburgh, the UK Institute of Interim Management and con the Italian Medical Society of Great Britain.


As part of these collaborations, UK Confederation by Confassociazioni participates in the organization of networking meetings, training activities, webinars and seminars, charity and institutional events.


And he reports on all the activities through his website, www.ukconfederation.co.uk, which has just undergone a brilliant restyling, curated by Ske! Corporation, the British company owned by the partner Antonio Dinuzzi, which has equipped it with attractive and user-friendly graphics and new features for communication and for the operations of the shareholders.


CONFASSOCIATIONS

It is the subject of unitary representation of Federations, Coordinations, Associations, companies and people who carry out professional activities in Italy and in Europe. Founded in July 2013, today it brings together 725 organizations that bring together more than 1 million and 240 thousand professionals of which over 213 thousand companies with a size of 5.3 average employees. A system that generates 9% of the country's GDP (21% if we consider related companies). CONFASSOCIAZIONI aims to protect and promote the professional association system, enhancing its role in the Italian constitutional, legislative, economic and social system and in the corresponding European areas. The horizon it pursues is that of a national system of professions, in which everyone works together, creating new perspectives for the growth and development of the country in terms of knowledge,


innovation, quality and effectiveness in the services provided to the citizen / consumer. As real shareholders they want to invest their skills, abilities and skills in the Italian system to try to ensure a better future for everyone.


UK CONFEDERATION

The UK desk is dedicated to support, in the relevant market and through the development of contacts and business opportunities, of all Federations, Coordinations, Associations, companies, professionals and people residing in Italy and in Europe and who are included in the art. 1 of the Statute of Confassiociazioni.


For more information or to join the UK Confederation by Confassiociazioni, visit the website www.confassocissioni.eu or visit the LinkedIn profile.

ITALIAN VERSION


Il ramo di Confassociazioni per il Regno Unito consolida la sua struttura in Scozia e Galles.

Il presidente Potortì: “Un denso calendario di iniziative per il business e la beneficenza che organizziamo con istituzioni, enti e altre associazioni internazionali”.


Uk Confederation, il ramo britannico di Confassociazioni, a solo un anno dalla nascita delle prime sedi a Londra e Manchester, allarga le sue frontiere operative al Galles e alla Scozia.

L’associazione che aggrega piccole e medie realtà imprenditoriali, professionali ed associative che operano in Gran Bretagna, sta aprendo infatti una branch a Glasgow, con il compito di aggregare i soci presenti nel territorio scozzese e sta selezionando i propri Ambassador per le aree interne e i distretti regionali del Regno Unito.


Sono soddisfatto per quanto abbiamo costruito in questo anno di attività - spiega il Presidente di UK Confederation by Confassociazioni, l’imprenditore italiano Stefano Potortì - anche perché il lavoro di squadra del nostro consiglio direttivo e dei nostri associati ha permesso di superare le difficoltà imposte dalla Brexit prima e dal lockdown poi senza mai fermare le nostre attività. E per questo guardiamo anche con più ottimismo al futuro e ai risultati che conseguiremo grazie al rafforzamento della nostra struttura organizzativa”.


UK Confederation by Confassociazioni, infatti, è un'associazione nata un anno fa, in pieno periodo Covid, che opera principalmente per favorire contatti, scambi e collaborazioni tra diversi soggetti, sia nel Regno Unito che con l’Italia, nonché con la neonata Confassociazioni Spagna.


L’allargamento dei confini di CONFASSOCIAZIONI oltre il territorio italiano - ha affermato il Presidente di CONFASSOCIAZIONI, Angelo Deiana - è la dimostrazione concreta che credere nella forza della rete porta a grandi risultati, professionali e umani. Interagire con altri professionisti favorisce lo scambio di buone pratiche così importanti nel quotidiano che stiamo vivendo. Auguro a tutti i nuovi Ambassador della branch UK un ottimo lavoro di squadra e mi complimento con il Presidente Potorti’ che in appena un anno ha riunito tante persone di alto standing economico, sociale e reputazionale”.


Il nuovo ramo scozzese dell’organizzazione sarà diretto da uno Scottish Advisory Council composto da Daniele Tuveri, consulente finanziario, che sarà il Presidente, Leandro Franchi, titolare di uno studio legale, Presidente onorario, Chris Frater, che lavora per Worldpay e sarà Vice presidente Financial services, e Warren Paul, director di Paramount Creative, che assumerà il ruolo di Vice presidente Marketing & Events.


Per le aree meno estese del Regno Unito e i vari distretti territoriali ed economici, invece, UK Confederation by Confassociazioni punta sulla nuova figura degli Ambassador, cioè soci incaricati di sviluppare, consolidare ed allargare la rete dell’associazione sia attraverso l'aggregazione di nuovi soci, sia sviluppando nuove attività associative e di network.

I primi due Ambassador individuati sono Kiki Choda, social media manager, che si occuperà del Galles, e Laura Toop, Business coach e consultant, che si occuperà invece del South East, ma prosegue la selezione di altri iscritti all’associazione a cui affidare l’espansione in altre aree del Paese.


Il Presidente di UK Confederation by Confassociazioni Stefano Potortì ha dichiarato: "Congratulazioni a Daniele Tuveri, Leandro Franchi, Chris Frater e Warren Paul per aver lanciato oggi la filiale scozzese di UK Confederation by Confassociazioni! Un enorme ringraziamento ai nostri nuovi ambasciatori: Kiki Choda, che si occuperaà del Galles e Laura Toop, che si prenderà cura delle Home Counties di Londra.

Questo è un grande passo avanti per e tutti coloro che sono coinvolti".


Daniele Tuveri ha dichiarato: "Sono davvero entusiasta di annunciare il lancio della nostra filiale scozzese! UK Confederation è un luogo in cui gli uomini d'affari si riuniscono per esplorare nuove opportunità di business, trarre ispirazione e fare rete con persone che la pensano allo stesso modo".


Per incrementare l’operatività nei vari settori economici e produttivi, invece, UK Confederation by Confassociazioni ha puntato su comitati esecutivi che operano all’interno dello UK Advisory Council, l’organo che coordina dall’alto tutte le attività. I comitati già operativi sono: Business Development & Strategic Partnership, Promotions & Events, Luxury, Digital Marketing & PR, Hospitality e Tax.

Grazie a questa struttura basata sulla partecipazione degli iscritti, in pochi mesi di vita UK Confederation by Confassociazioni ha messo a regime una articolata rete di collaborazioni con la Camera di Commercio Argentina in Regno Unito, la Camera di Commercio Lituana in Gran Bretagna, l’associazione di imprese polacche del Polish Business Link di Edimburgo, l’Institute of Interim Management del Regno Unito e con la Italian Medical Society of Great Britain.


Nel quadro di queste collaborazioni, UK Confederation by Confassociazioni partecipa alla realizzazione di incontri di networking, attività di formazione, webinar e seminari, eventi di beneficenza ed istituzionali.


E di tutte le attività dà conto attraverso il suo sito internet, www.ukconfederation.co.uk, che è stato appena sottoposto ad un brillante lavoro di restyling, curato dalla Ske! Corporation, azienda britannica del socio Antonio Dinuzzi, che lo ha dotato di una grafica accattivante e user friendly e di nuove funzionalità per la comunicazione e per l’operatività dei soci.

CONFASSOCIAZIONI

È il soggetto di rappresentanza unitaria delle Federazioni, dei Coordinamenti, delle Associazioni, delle imprese e delle persone che esercitano attività professionali in Italia e in Europa. Nata nel luglio 2013, raggruppa ad oggi 725 organizzazioni che riuniscono più di 1 milione e 240 mila professionisti di cui oltre 213 mila imprese con una dimensione di 5,3 dipendenti medi. Un sistema che genera il 9% del PIL del Paese (il 21% se si considerano le aziende collegate). CONFASSOCIAZIONI ha come fine la tutela e la promozione del sistema professionale associativo, valorizzandone il ruolo nel sistema costituzionale, legislativo, economico e sociale italiano e nei corrispondenti ambiti europei. L’orizzonte che persegue è quello di un sistema nazionale delle professioni, in cui tutti lavorino insieme creando nuove prospettive per la crescita e lo sviluppo del Paese in termini di conoscenza,


innovazione, qualità ed efficacia nelle prestazioni fornite al cittadino/consumatore. Da veri e propri azionisti vogliono investire nel sistema Italia le proprie competenze, capacità e abilità per provare ad assicurare a tutti un futuro migliore.


UK CONFEDERATION

Il desk UK è votato al supporto, nel mercato di competenza ed attraverso lo sviluppo di contatti ed opportunità di business, di tutte le Federazioni, Coordinamenti, Associazioni, imprese, professionisti e persone che risiedono in Italia ed in Europa e che sono ricomprese nell’art. 1 dello Statuto di Confassociazioni.


Per maggiori informazioni o per associarsi a UK Confederation by Confassiociazioni, visitate il sito www.confassociazioni.eu o visitate il profilo LinkedIn.


 


65 views0 comments