UK, TV Licence: petizione per chiedere di non perseguire chi non può pagare a causa della crisi


Le difficoltà economiche, per molti nate già a partire dallo scoppio della pandemia, sta mettendo a dura prova famiglie, genitori single e diversi cittadini residenti in UK, i quali, con il continuo aumentare del costo della vita, molte volte faticano a pagare spese e bollette, come ad esempio la TV Licence.


Josiane, genitore single residente a Londra, ha condiviso la sua esperienza lanciando una petizione online al fine di chiedere che non avvengano più persecuzioni legali nei confronti di chi, a causa di difficoltà economiche, non è in grado di pagare la TV Licence.


"Durante la pandemia, poco dopo essermi trasferita da sola, dovendo destreggiarmi tra le mie finanze e sostenere il mio bambino, sono stato perseguita penalmente da TV Licensing per non aver pagato la mia bolletta. Alla fine le accuse sono decadute, ma è stata un'esperienza molto stressante.

Quando ho ricevuto la lettera dove mi comunicavano che ero sotto processo, non potevo crederci. Avevo cercato di risolvere il problema con loro direttamente, chiamando e mandando e-mail per risolvere i problemi di pagamento. Ero un genitore single, in difficoltà finanziarie e chiaramente non era nell'interesse pubblico perseguirmi. Questa situazione mi ha causato notti insonni, oltre ad aver influenzato le mie capacità genitoriali a causa dello stress e delle preoccupazioni".


Josiane ha dovuto richiedere assistenza legale, offertale gratuitamente dall'organizzazione no-profit Appeal, la quale, insieme all'organizzazione Silver Voices, ha già richiesto di interrompere tali persecuzioni, ottenendo in risposta un rifiuto.


"Sono riuscita a trovare un aiuto legale gratuito tramite l'organizzazione no-profit Appeal e le accuse sono state ritirate. Ma non tutti sono così fortunati. Lo scorso anno sono stati avviati 50.000 procedimenti giudiziari legati al mancato pagamento della TV Licence. Non posso fare a meno di pensare a tutte le persone che stanno passando un periodo di difficoltà a causa dell'aumento del costo della vita, l'ultima cosa di cui hanno bisogno è una condanna penale! Dato che le bollette delle famiglie sono salite alle stelle nel Regno Unito, chiedo a TV Licensing di smettere di perseguire le persone che non sono in grado di pagare durante questo periodo di crisi, coloro che si trovano in difficoltà finanziarie, oltre i 75 anni di età ed i soggetti vulnerabili", questo quanto da Josiane con la sua petizione, la quale è già stata firmata da oltre 88mila persone.

ENGLISH VERSION

The economic difficulties, for many started since the outbreak of the pandemic, is putting a strain on families, single parents and several citizens living in the UK, who, with the continuous increase in the cost of living, often struggle to pay expenses and bills, Such as the TV Licence.


Josiane, a single parent living in London, shared his experience by launching an online petition asking that no more legal persecution should take place against those who, due to economic difficulties, are unable to pay for the TV Licence.


"During the pandemic, shortly after I moved in alone, having to juggle my finances and support my child, I was prosecuted by TV Licensing for not paying my bill. Eventually the charges fell, but it was a very stressful experience.

When I got the letter telling me I was being prosecuted, I couldn’t believe it. I had tried to solve the problem with them directly by calling and sending emails to resolve payment problems. I was a single parent, struggling financially, and it was clearly not in the public interest to prosecute me. This situation has caused me sleepless nights, as well as affecting my parenting skills due to stress and worries".


Josiane had to request legal assistance, offered free of charge by the non-profit organization Appeal, which, together with the organization Silver Voices, has already requested to stop such persecution, obtaining in response a refusal.


"I was able to find free legal help through the non-profit Appeal and the charges were dropped. But not everyone is so lucky. Last year, 50,000 prosecutions were initiated related to the non-payment of the TV Licence. I can’t help but think of all the people who are going through a difficult time because of the rising cost of living, the last thing they need is a criminal conviction! Since household bills have skyrocketed in the UK, I call on TV Licensing to stop prosecuting people who are unable to pay during this time of crisis, those in financial difficulties, over 75 years of age and vulnerable subjects", this as from Josiane with his petition, which has already been signed by over 88 thousand people.


 


87 views0 comments