Viaggi, Javid: "Via i tamponi per viaggiare il prima possibile"


Il segretario alla salute ha rivelato di aver già chiesto ai funzionari di eliminare i test per viaggiare. Il ministro vuole che non rimangano in vigore "più del necessario".


Javid ha detto questa mattina che personalmente vuole sbarazzarsi dei test PCR per i viaggi "il prima possibile". Il segretario alla salute ha dichiarato a Trevor Phillips di Sky News: "Non prenderò questa decisione in questo momento. Ma ho già chiesto ai funzionari che appena possibile, andranno eliminate questo tipo di restrizioni.


"Il costo che genera per le famiglie - ha continuato - in particolare le famiglie che cercano solo di viaggiare e andare in vacanza è inaccettabile e queste restrizioni non devono essere tenute in vigore per un secondo più a lungo di quanto sia assolutamente necessario".


Alla fine della settimana è prevista anche una revisione del sistema dei semafori, che potrebbe vederlo semplificato a liste rosse o verdi.

361 views0 comments