Viaggi: nuove regole per la lista ambra, no quarantena per chi ha completato la vaccinazione


Il segretario ai trasporti Grant Shapps ha annunciato nuove modifiche alle regole di quarantena per i residenti nel Regno Unito completamente vaccinati da NHS, e di rientro da Paesi inseriti nella lista ambra.


A partire dal 19 luglio i viaggiatori che hanno ricevuto entrambe le dosi del vaccino contro il Covid-19 non dovranno più sottoporsi al periodo di quarantena attualmente previsto per i rientri dai Paesi ambra, ma dovranno effettuare ad un test prima della partenza ed un altro il secondo giorno dall'arrivo in UK.

L'esenzione scatta dopo due settimane dalla somministrazione della seconda dose del vaccino.


Per quanto riguarda coloro che sono stati completamente vaccinati in altri Paesi, il segretario ha affermato: "Il cambiamento che annuncio oggi darà la priorità ai vaccinati nel Regno Unito. Tuttavia, come ho chiarito la scorsa settimana, vogliamo accogliere nuovamente i visitatori internazionali nel Regno Unito e stiamo lavorando per estendere il nostro approccio ai passeggeri vaccinati provenienti da importanti mercati e destinazioni di vacanza entro la fine dell'estate, come gli Stati Uniti e l'UE. A tempo debito aggiornerò l'Assemblea su come gestiremo le persone vaccinate di altri Paesi".


VIAGGIARE DA UK VERSO L'ITALIA

Attualmente, chi parte dal Regno Unito per recarsi in Italia, deve sottoporsi ad un tampone 48 ore prima della partenza, compilare il Passenger locator form e comunicare il proprio arrivo in Italia chiamando il numero verde Covid-19.


Una volta arrivati in Italia, sarà necessario autoisolarsi per 5 giorni, con obbligo di tampone al termine.


VIAGGIARE DALL'ITALIA VERSO UK

Prima della partenza, è necessario sottoporsi ad un tampone nei 3 giorni precedenti l'arrivo nel Regno Unito e compilare un modulo di localizzazione dei passeggeri.


Per coloro che non hanno ricevuto entrambe le dosi del vaccino, rimane in vigore l'obbligo di prenotazione del kit contenente due test da effettuare il secondo e ottavo giorno dall’arrivo.


Al momento dell'arrivo in UK, i viaggiatori completamente vaccinati, a partire dal 19 luglio, sono esentati dall'obbligo di quarantena, e dovranno sottoporsi ad un tampone il secondo giorno dall'arrivo, mentre gli altri dovranno rispettare un periodo di quarantena della durata di 10 giorni, durante i quali si dovranno sottoporre ai tamponi contenuti nel kit precedentemente prenotato.


I bambini di età pari o inferiore ai 4 anni sono esentati dall’obbligo di sottoporsi ai tamponi del secondo ed ottavo giorno.

Anche i figli di genitori totalmente vaccinati sono esentati dalla quarantena.

1,735 views0 comments